calcolo tariffa professionale...HELP!

messaggio inserito venerdì 12 aprile 2019 da Zelda

[post n° 420381]

calcolo tariffa professionale...HELP!

Buongiorno,
potete darmi un consiglio su quali criteri adottare per il calcolo della tariffa professionale? Il lavoro riguarda il risanamento completo di un immobile dal quale ricavare una serie di appartamenti. Mi sto giostrando tra vecchie tariffe 143/49, DM 140/2012 ed altri riferimenti ma non riesco ad uscirne...
:
Vai nella sezione "TOOLS" di questo portale.
:
Si ho visto che si può calcolare on line, il problema è che faccio un po' fatica a far rientrare quello che devo fare nelle varie prestazioni elencate
Per dire:
-il rilievo e ridisegno dello stato di fatto in quale voce rientra?
-tutte le relazioni che sto avendo con il comune per capire come in quadrare l'intervento e il relativo iter? E gli elaborati comunali?
-Dato che per quanto riguarda i costi dell'intervento io mi occupo di stendere la descrizione delle opere col relativo computo metrico estimativo e di chiedere preventivi a imprese e fornitori...quali voci devo considerare? Vedo che il computo metrico estimativo compare come voce sia nella progettazione definitiva che esecutiva. Io ne ho fatto uno e punto, anche se magari può subire modifiche.
-e cosa si intende per "Calcolo sommario spesa, quadro economico di progetto"?
Questi e mille altri dubbi...In pratica non è il processo logico-matematico di calcolo che non mi è chiaro, ma proprio come far rientrare le varie prestazioni...non c'è qualche guida con esempi pratici e spiegazioni delle varie voci?
:
partiamo da una serie di domande very easy:

1. lavori pubblici o lavori privati?
2. sei al primo incarico?
3. per cosa sei stata contattata? studio fattibilità? progettazione preliminare?definitiva? esecutiva? direzione lavori? coordinamento? tutto? prevedi opere impiantistiche? strutturali? solo opere edili su edifici civili?
:
Io mi dovrei occupare di tutto tranne che della progettazione impiantistica e strutturale che è affidata ad altri professionisti, come anche la sicurezza in cantiere per la quale non ho abilitazione.
:
Ah dimenticavo...si tratta di lavori privati e non è il primo incarico ma di questa entità sì: fino ad ora ho avuto solo incarichi molto parziali (es. solo progettazione, solo pratica edilizia, ecc.)
:
ok i tools di professione architetto non ti serviranno a molto trattandosi di tariffe professionali (peraltro abolite) per lavori pubblici. potresti usarle per ricavare un compenso per avere un punto di riferimento. farei più facilmente un discorso a percentuale. numero di appartamenti per n costo e la percentuale che ritieni commercialmente fattibile tra il 6/7% al 10/12% ma sempre per avere un riferimento da concordare.

Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.