CILA E SOSPENSIONE LAVORI

messaggio inserito sabato 4 maggio 2019 da kasya

[post n° 420970]

CILA E SOSPENSIONE LAVORI

Buongiorno. Sto affrontando la mia prima commessa e ho bisogno di alcuni consigli.
Il cliente ha appena acquistato un immobile anni '70 su 2 livelli e vuole rifare in prima fase gli impianti idrico sanitario ed elettrico. Pertanto mi ha chiesto di avviare subito una CILA.
Però ha detto che, una volta finiti gli impianti, dopo qualche mese di pausa (verso dicembre) vorrebbe riprendere i lavori con nuovi interventi, usufruendo della stessa CILA già aperta (quindi dopo circa 7 mesi dal protocollo della CILA).
Ovviamente nella CILA dovrei annoverare tutti i lavori degli impianti e quelli da fare in fase successiva. In questo caso quindi non dovrei chiudere i lavori ma mantenere aperta questa CILA. Si può fare però una comunicazione di "sospensione dei lavori" nella fase intermedia, per evitare ogni tipo di responsabilità in quella fase di pausa del cantiere?
Inoltre mi ha chiesto se è possibile abitare nell'appartamento nel periodo tra la fine degli impianti (mese di giugno) e l'inizio dei nuovi lavori (mese di dicembre). Secondo me non è possibile abitarci, perchè l'uso dell'immobile è consentito solo a seguito dell'agibilità.
Ringrazio anticipatamente.
:
Salvo diverse prescrizioni locali, per la CILA non c'è nessun obbligo di comunicare la fine dei lavori e la durata degli stessi per cui il problema che poni, a mio avviso, non esiste.
:
Grazie per la risposta.
A mio avviso, è sempre bene fare una comunicazione di fine lavori per chiudere il cantiere, anche se non è obbligatorio.
In questo caso specifico, dovendo rifare l'impianto, devo "chiudere i lavori" con la SCAGI.
So che non c'è limite di durata per la CILA, al contrario di SCIA E PdC. Però pensavo che comunicare una sospensione lavori sarebbe stato un modo per preservare me in quei mesi di "pausa del cantiere".
grazie.
:
Quoto kasya, anche se, se non sei direttore dei lavori, non dovresti cmq avere responsabilità.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.