Colleghi infami.

messaggio inserito venerdì 31 maggio 2019 da Pix

[post n° 421889]

Colleghi infami.

Buongiorno, vorrei chiedere a voi cosa ne pensate di tutti i colleghi che propongono certificazioni energetiche a prezzi irrisori. Basta scrivere "certificazione energetica" su google che escono subito 4/5 offerte (a pagamento) con certificazioni a 40/50/60€. Top di questo venerdì è un certo Geom. Stefano Gardini che su Groupon le propone addirittura a 29€.
Qualcuno mi spiega come fanno? Qualcuno mi dice se possiamo segnalarli o fare qualcosa?
Senza parole.
:
Come fanno è semplice, inventi i numeri e compili l'ape, in un'ora lo hai, e guadagni i tuoi sudati 30 euro, oppure ne prendi uno simile, cambi due cose e via andare.
Per la segnalazione, dubito qualcuno se ne dia pena e ricordo che le tariffe sono libere.
:
Indubbiamente le tariffe sono libere, ma basterebbero 2/3 accertamenti a campione di pratiche firmate da queste "tecnici"....2.000€ di sanzione al tecnico ogni pratica errata (in Lombardia) e gli passa la voglia...dici di no?
:
posso dirti anche di si, ma sappiamo cosa sono i controlli in italia, e poi è sempre la solita storia, si puniscono i poveracci e si porta in palmo di mano la disonestà.
Io gli APE li faccio nello studio dove lavoro, li faccio con il programma, a li faccio a dovere anche se a volte dubito sui risultati che ottengo, ma l'inutilità assoluta della cosa è palese, per quello che trovi chi li fa a 29€.
Mi è capitato un caso però di un tecnico che è stato chiamato in causa, per aver certificato un classe C quando era G, la sua assicurazione ha sganciato bei soldi al nuovo proprietario. Dubito che quel tecnico farà ancora degli APE così.
Infine, trovi i costruttori che vendono appartamenti, con cappotto da 10 e caldaia, e li vendono con promessa classe A4, quando io che ne capisco poco, sono certo che potrà un appartamento del genere essere A$, senza taroccare l'APE. Non è sempre colpa del tecnico "morto di fame" che fa gli APE a 29€
:
Non sono troppo daccordo. Il discorso è sempre quello ovviamente, troppi tecnici che si svendono puntando sulla quantità piuttosto che un lavoro fatto bene.
E se il discorso è sempre quello bisogna continuare a segnalare e sperare facciano controlli. Ma dobbiamo tentare di indirizzarli verso questi personaggi per arginare tutte le conseguenze che creano.
Non so fin dove eventualmente risponda l'assicurazione anche perchè con 29€ dichiarano pure di aver fatto il sopralluogo (obbligatorio!) e magari abitano a centinaia di km di distanza!
Giusto per stare in tema, ho appena ricevuto la chiamata di una cliente che mi aveva chiesto giorni fa il preventivo per la sua villa. 250 mq su 2 piani riscaldati con aperture di varie dimensioni, classica caldaia, solare termico e riscaldamento pavimento. Gli ho chiesto 360€. Si arrangia in un altro modo perchè un collega gliela fa a 90€.
:
Una mia esperienza: mi contatta un conoscente che al telefono mi chiede informazioni per un APE. Gli fornisco il preventivo scritto e l'informativa. L'oggetto era una abitazione vecchia in un comune a 15 km. 200 euro. Si mette a ridere e mi sventola in faccia preventivo e informativa dicendo che su internet lo trova a 40 euro. Bene, fattelo da internet gli dico. Dopo qualche settimana mi richiama dicendo che il notaio ha rigettato l'ape (fatto via internet) perche' voleva che fosse timbrato e siglato in ogni pagina. "dopodomani ho l'atto mi serve urgentemente Paola, vanno bene 200 euro aiutami!" Certo che ti aiuto gli ho detto, domani mattina mi attivo e in serata lo avrai, sono 300 euro pero' vista l'urgenza. Non ha battuto ciglio e quando ha pagato a ridere sono stata io. :)
:
Paoletta hai fatto benissimo. Il problema che questi casi sono 1 su 100.000. Spesso vengono richieste solo per locazioni oppure molte volte il notaio non guarda neanche come successo nel tuo caso...
:
Ma la documentazione? Verificare il libretto e il certificato di regolare manutenzione, scansionarlo, immettere dati nel programma, fare un sopralluogo per valutare i radiatori, visionare gli infissi e vetro. Insomma, tutto ciò e non solo a 40 euro? Contenti loro
:
Le prime Certificazioni costavano sui 300€, ora sono omaggio, offre la casa, i soliti fessi, redazione passamela. D'altronde cosa pretendiamo da un Paese che ha il quintuplo degli architetti della Francia.
:
Non si tratta solo di architetti ma di tutti i tecnici e in questo caso tecnici abilitati a redigere APE.
In questo periodo ho parlato con molte agenzie immobiliari e loro si vantano di avere tecnici che fanno per loro APE a 80 euro, perché "noi offriamo anche 5, 6 ape a mese"..... ci sarebbe da aprire una discussione infinita.
:
Anche io collaboro con una agenzia immobiliare ed anche loro mi hanno promesso decine e decine di ape al mese, fatto sta che gli ho detto che non stabilisco un prezzo unico bensi' fornisco il preventivo e informativa caso per caso. in 2 mesi mi hanno chiamata una sola volta e ho chiesto 150 euro per un'abitazione di 50 metri quadrati senza caldaia nel centro storico (ed ho avuto l'incarico) le decine di altri casi non mi hanno considerata perche' i vari proprietari si sono rivolti direttamente al mercato delle 40 euro senza sapere nemmeno quanto chiedessi io.
:
Di solito scrivono “39.90 anziché ...” ovviamente un prezzo molto più alto per invogliare l’utente con lo sconto. Basterebbe convocarli al consiglio di disciplina e farsi dare le fatture fatte al prezzo più alto (che non avranno mai) oltre che vedere se e come hanno fatto i sopralluoghi e reperiti i dati necessari
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.