Che cosa può fare il Committente se la Direzione Lavori sbaglia?

messaggio inserito domenica 9 giugno 2019 da marcello

[post n° 422149]

Che cosa può fare il Committente se la Direzione Lavori sbaglia?

Buongiorno a tutti.
Sto terminando la ristrutturazione di una casa. Prima di iniziare ho ingaggiato un architetto con le mansioni di Progettista e Direzione Lavori. I lavori sono stati svolti da un'impresa edile (che ha sottoscritto un contratto con capitolato a misura) e da vari artigiani. L'architetto, però, ha redatto il capitolato 'dimenticando' numerose lavorazioni, che sono state conteggiate di volta in volta come 'opere extra', anche se extra non erano. Il prezzo finale quindi è salito notevolmente rispetto al preventivo e i vari cronoprogrammi che l'architetto presentava non sono mai stati rispettati (siamo in ritardo di quattro mesi!). Per tutto il tempo l'architetto ha incolpato l'impresa, però alla fine mi sono resa conto che l'impresa non c'entra né con le finte opere extra né con i ritardi perché ha solo avuto il compito di prezzare il capitolato. Risultato: l'impresa ci ha rimesso dei soldi per le penali di ritardo, io ho finito per pagare molto più di quanto preventivato e l'architetto non si assume nessuna responsabilità... ma è normale? Grazie a chi vorrà darmi un parere.
:
vannos emrpe sentite le campane coinvolte.
l'unica cosa che le posso consigliare è, se è convinto della responsabilità del tecnico, di rivolgersi all'ordine per contestare la parcella e la deontologia e al limite di ricorrere alle sedi giudiziali che sono state citate obbligatoriamente nelll'altrettanto obbligatorio contratto di affidamento di incarico. peraltro, l'architetto deve avere l'assicurazione professionale
:
"...però alla fine mi sono resa conto che l'impresa non c'entra né con le finte opere extra né con i ritardi perché ha solo avuto il compito di prezzare il capitolato." Da questo si deduce che la ditta abbia 'scoperto' durante il lavori dell'inesistenza di alcune voci di capitolato e non al momento della firma del contratto, o al momento della visualizzazione del capitolato a misura...e già questo potrebbe far riflettere sulla serietà della stessa. 4 mesi di ritardo sembrano tanti anche volendo considerare le lavorazioni fuori capitolato. Le colpe credo vadano distribuite, anche se la DL da quanto dice sembrerebbe assente.
:
buongiorno Marcello, ci potrebbe elencare nello specifico quali attività il professionsita abbia dimenticato?
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.