Scarichi cucina

messaggio inserito venerdì 12 luglio 2019 da daco

[post n° 423132]

Scarichi cucina

Buongiorno a tutti, in una ristrutturazione di un app.to a piano primo, sto valutando lo spostamento della cucina in una zona della casa dove non ci sono scarichi. E' possibile per lo scarico lavandino e lavatrice fare un foro nel muro perimetrale ed uscire in facciata mascherando lo scarico inserendolo in un finto pluviale? la casa è molto vecchia e non vorrei toccare i muri. Sulla facciata in questione c'è già una situazione simile
Grazie a chi mi vorrà rispondere
:
si potrebbe anche fare ma sarebbe comunque necessario l'ok dei condomini e credo debba essere all'unanimità e non a maggioranza.
La questione non secondaria è che andrai a variare i prospetti pertanto dovrai farlo presente nella pratica che consegnerai.
Ti conviene accertare esattamente dove andrai a scaricare e in quale condotto prima di presentare la pratica perchè se poi non ci passa la condotta di scarico che farai?.
:
Si, certo ovviamente dovrò avere l'ok dei condomini (tutti), questo lo davo per scontato. Lo scarico sarebbe nuovo e ad uso esclusivo di questo app.to e saprei già dove posizionarlo con esattezza e come collegarlo alla fognatura che passa ai piedi del fabbricato. Il mio dubbio era solo a livello normativo. Ovviamente l'ideale sarebbe fare una traccia nella muratura così poi non si vede più nulla ... ma devo vedere cosa dice in particolare il condomine che abita sotto
:
se tocchi i pavimenti, valuta invece di mantenere lo scarico nella posozione attuale e portare lì le tubazioni: per le acque bianche e saponose la pendenza richiesta è minima
:
purtroppo sono troppo distante, le pendenze adeguate non ci sono
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.