Variazione catastale con cambio subalterno

messaggio inserito venerdì 19 luglio 2019 da VArch

VArch : [post n° 423317]

Variazione catastale con cambio subalterno

Ciao a tutti!
sto predisponendo un docfa per una variazione catastale, in provincia di TERNI, con aumento di superficie (chiusura di un portico che diventa ambiente dell'unità abitativa). Non vi è cambio di sagoma ma aumento della superficie quindi per la causale devo indicare "ampliamento". In tal caso devo procedere con un nuovo sub, ma non capisco se devo attribuire il primo numero disponibile o partire da 501. A roma di solito si usa il 500 ma da quel che leggo varia da comune a comune.
Ho provato a fare la prenotazione del subalterno tramite Sister ma mi da la possibilità di selezionare solo le province di Roma, Milano, Cuneo, e Torino... Qualcuno può aiutarmi? Grazie
marS :
Vai al Catasto e richiedi l'elenco subalterni così vedi qual'è il primo numero non utilizzato..
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.