Preliminare effettuato ma planimetria non reigistrata ??

messaggio inserito lunedì 19 agosto 2019 da Pasquale

Pasquale : [post n° 423892]

Preliminare effettuato ma planimetria non reigistrata ??

Salve,
il giorno 02/08/19 ho effettuato preliminare-compromesso per acquisto di una casa.
La settimana dopo ci siamo messi d'accordo con il perito per effettuare perizia da parte della banca,bene il perito non ha potuto effettuare il sopralluogo perchè la plamimetria (che tra l'altro mi è stata consegnata e che effettivamente corrisponde alla casa,almeno per quello che io vedo) non è stata ancora registrata al catasto.
Come è possibile se la planimetria corrisponde che non sia stata registrata ? E quanto tempo ci vuole abitualmente per registrarla ?
La casa è in provincia di Napoli.

Grazie mille per la risposta anticipatamente.
gioma :
I motivi del mancato accatastamento possono essere molteplici, ma ciò non vuol dire che l'immobile presenti necessariamente delle irregolarità.
Per avere informazioni più precise dovrebbe chiedere ad un collega sul campo di studiare il caso.
Le tempistiche per redigere una pratica di accatastamento sono variabili (dipendono dalla solerzia del tecnico e dalle caratteristiche dell'immobile) mentre per la consegna, una volta inoltrato il Docfa per via telematica, nel giro di 1-3 giorni lavorativi la pratica dovrebbe essere approvata.
marS :
E' vero anche il contrario cioè l'eventuale esistenza di una pianta catastale non garantisce la conformità urbanistica ed edilizia dell'immobile. Prima dell'atto notarile è consigliabile accertarsi della regolarità dell'esistente non al catasto ma in Comune visionando i progetti depositati ed autorizzati della "casa".
Pasquale :
Salve e grazie delle risposte, ma questo non dovrebbe farlo il notaio ? A volte non capisco..tanti soldi...e poi ?
marS :
Il Notaio non fa questo...In qualità di consulente di un mio cliente per la compravendita di un immobile ho bloccato l'iter perchè il Notaio, nonostante io abbia rilevato la presenza di abusi edilizi gravanti sull'immobile, voleva procedere con il rogito notarile. Ho imposto prima la sanatoria e poi la compravendita. Si affidi ad un suo tecnico di fiducia per la verifica della regolarità edilizia anche se il Notaio indica un'altra strada.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.