Lavori per arrotondare

messaggio inserito venerdì 4 ottobre 2019 da Denise

Denise : [post n° 425168]

Lavori per arrotondare

Buongiorno a tutti, so benissimo che la mia domanda possa sembrare poco etica per molti di voi, ma sono una ragazza iscritta da poco all'ordine e con p.iva aperta, un anno di esperienza alle spalle e un lavoro dove vengo pagata 800 al mese lavorando tutto il giorno dal lunedì al venerdi. Essendo agli inizi capisco il compenso,ma anche io devo pagare le bollette,l'affitto ecc. Quindi ciò che vi chiedo é quale lavoro sì potrebbe fare per arrotondare il compenso che si sposi bene con Inarcassa ?
Alessandro :
Io mi sento di consigliarti questo, non so in che parte del paese vivi, magari sei siciliana e paghi 250 euro per una camera in una casa divisa, però 800 a p.iva per 5 gg. a settimana è una follia, anche se sei giovane è troppo poco. Cerca un lavoro migliore e fatti i conti dei costi annuali di cassa inarcassa tasse e assicurazione!
ponteggiroma :
non so quanto possa confortarti, forse poco, ma da neolaureato guadagnavo anch'io 800 (mila lire) al mese e per arrotondare facevo il cameriere, dato che mi impegnava solo 3 serate a settimana e non influiva con gli orari di studio. Con il secondo lavoro mi portavo a casa 1milione al mese... Ero un signore e ho dovuto aspettare molto tempo ancora prima di ricominciare a vedere queste cifre
Alessandro :
Ponteggiroma 1 milione di lire è tipo 2000 euro di oggi, quanto costava una camera a roma, 350mila? Oggi con 400 euro ti prendi una camera in zona Ottavia (GRA). Insomma non è molto confortante, ma fare il cameriere è il lavoro B classico da giovane architetto
ponteggiroma :
No direi piuttosto che un milione di allora equivale a 1.000 attuali. Io ne guadagnavo 1.800 in tutto e una camera singola stava a 400mila
Alessandro :
ops ho sbagliato intendevo 1000 Euro
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.