Scia in sanatoria a ROMA

messaggio inserito venerdì 8 novembre 2019 da Vita8

Vita8 : [post n° 426384]

Scia in sanatoria a ROMA

Colleghi di Roma, presentando una SCIA in sanatoria (non siamo nel centro storico), vorrei capire se la pratica risulta conclusa una volta pagato e ricevuto il protocollo o se invece bisogna attendere risposta del comune ( 60 giorni, decorsi i quali si ha il silenzio diniego), inoltre è necessaria una nuova agibilità anche se gli impianti non sono stati modificati? Grazie
gioma :
Bisogna attendere il pronunciamento del RP entro 60 gg. decorsi i quali l'istanza dovrà ritenersi rifiutata.
In merito alla necessità di presentare o non una SCA, bisognerebbe conoscere con precisione la natura delle opere oggetto di sanatoria.
Vita8 :
È un appartamento in cui si vuole sanare una finestra la cui dimensione non è conforme (nella realtà è più piccola che nel progetto) e un balcone (anche questo più piccolo nella realtà). La mia perplessità viene fuori dal fatto che mi hanno detto che a Roma basta consegnare la documentazione, pagare e ricevere automaticamente il protocollo. A questo punto, mi è stato detto, la sanatoria è già fatta. Possibile?
ivana :
No non è possibile. L'accertamento di conformità in sanatoria viene emesso entro 60 gg e ha validità solo dopo aver corrisposto le dovute sanzioni. Non penso che Roma faccia eccezione
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.