DEMOLIZIONE BALCONE E RILEVANZA FINI SISMICI

messaggio inserito giovedì 14 novembre 2019 da Tomaso

Tomaso : [post n° 426569]

DEMOLIZIONE BALCONE E RILEVANZA FINI SISMICI

Ciao a tutti, mi trovo a dover valutare i passaggi burocratici per la realizzazione di una piccola pensilina in legno in sostituzione di balcone esistente. Nessun dubbio circa la procedura per la pensilina (CILA e irrilevanza ai fini sismici L0 -L1 della IPRIPI EMILIA ROMAGNA), mentre la demolizione del balcone (CILA anch'essa), ricadrebbe però in un intervento classificato dall'IPRIPI come L2 e da normativa chiedono una dimostrazione analitica circa rispetto dei carichi e verifica di stabilità.
Dovrei quindi interpellare un collega ingegnere? Qualcuno di voi ha avuto a che fare con cose analoghe ed è riuscito ad evitare il passaggio ad un tecnico ulteriore? Specifico che il balcone è una struttura realizzata successivamente e di dimensioni circa 120x450cm.

Grazie anticipatamente! un saluto
Tomaso Cavalli
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.