Valutazione clima acustico

messaggio inserito giovedì 21 novembre 2019 da Alexij

Alexij : [post n° 426800]

Valutazione clima acustico

Buongiorno volevo un chiarimento, sto seguendo il progetto di un cliente, ristrutturazione abitazione posta su tre livelli (piano interrato, piano terra e primo piano) + piccolo ampliamento del piano terra. Il tecnico comunale mi chiede di presentare la valutazione clima acustico. Io non l'avevo prevista in quanto la norma cita:

La legge 447/95 ha stabilito che la valutazione del clima acustico debba essere predisposta anche per tutti i nuovi insediamenti residenziali prossimi alle seguenti opere:
– aeroporti avio superfici, eliporti;
– autostrade, strade extraurbane principali, strade extraurbane secondarie, strade urbane di scorrimento, strade urbane di quartiere, strade locali;
– discoteche;
– circoli privati e pubblici esercizi ove sono installati macchinari o impianti rumorosi;
– impianti sportivi e ricreativi;
– ferrovie ed altri sistemi di trasporto collettivo su rotaia.

Io sto operando su un edificio residenziale già esistente (anno fabbricazione 1972). A vostro avviso sono esonerata dal redigere tale valutazione?
Grazie
unfor :
Le categorie da te elencate che si trovano all'art 2 della legge citata riguardano opere per le quali è necessario predisporre documentazione per IMPATTO ACUSTICO.
La valutazione del CLIMA ACUSTICO invece viene effettuata nei seguenti casi: a) scuole e asili nido;
b) ospedali;
c) case di cura e di riposo;
d) parchi pubblici urbani ed extraurbani;
e) nuovi insediamenti residenziali prossimi alle opere di cui al comma 2

E fin qui ok come dici tu, se non rientri in questi casi sei esonerata.
Tuttavia non vorrei che possa essere stata fatta confusione e nelle intenzioni del tecnico la richiesta da fare era quella dei REQUISITI ACUSTICI PASSIVI, documentazione che deve essere predisposta da un tecnico esperto in acustica e che è diventata un ulteriore adempimento...
Alexij :
Requisiti acustici passivi? Qual è la normativa di riferimento e da quanto è stata introdotta e richiesta dai comuni?
unfor :
Leggi questa pagina https://www.anit.it/anit-risponde/dpcm-5-12-1997-sintesi-anit/

e controlla se sul regolamento edilizio del comune c'è qualche indicazione specifica
Alexij :
Ho parlato con il tecnico comunale e mi viene chiesta la valutazione previsionale del clima acustico ai sensi dell'articolo 8 L.447/1995. Ma da quando è diventata un adempimento? Nessun Comune me l'aveva mai richiesta fin'ora. Tra l'altro nei preventivi che faccio sottoscrivere ai clienti indico che sono a carico mio tutte le relazioni tecniche richieste dai Comuni per gli interventi in essere...
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.