fine lavori in comune

messaggio inserito lunedì 9 dicembre 2019 da luca

luca : [post n° 427354]

fine lavori in comune

Buongiorno
sto per consegnare la fine lavori per una scia edilizia. nell'elaborazione del docfa mi sono accorta che una piccola porzione del fabbricato (un angolino a 45 °) sia a livello seminterrato che a livello p. terra, non sono di proprietà (sono di proprietà comunale ) e questo è evidenziato nella planimetria catastale. il collaboratore suggerisce di consegnare docfa con la dicitura "porzione in uso ricadente su altra proprietà"per quella piccola porzione . mi chiedo ma nella consegna di fine lavori e poi per l'agibilità non incorro in problematiche relative la conformità ? Per sistemare le proprietà ci vorrà un atto notarile tra privato e comune ? grazie saluti
kia :
il catasto non è probatorio. verifica se effettivamente la proprietà è comunale. magari hanno fatto un atto di cessione anni prima senza aggiornare.
Marco :
Sulla base di quale documento affermi che una porzione del tuo fabbricato ricade su un'altra particella? Se il documento a cui fai riferimento è l'estratto di mappa preso da Sister ti dico di fare molta attenzione poichè trattasi di una rasterizzazione fatta alla male e peggio...ho recentemente avuto un contenzioso con un'amministrazione che sosteneva che una porzione di fabbricato del mio cliente ricadeva in area demaniale...dopo le dovute verifiche: mappe catastali d'impianto, rilievo celerimetrico del fabbricato riferito a punti trigonometrici di coordinate catastali note, sovrapposizioni, etc...ho potuto dimostrare che l'estratto di mappa catastale era distorto ovvero il fabbricato ricadeva interamente nella particella del mio cliente.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.