Necessario comunicare al comune l'esistenza di attacchi da cucina in una camera?

messaggio inserito lunedì 20 gennaio 2020 da Epicurious

Epicurious : [post n° 428435]

Necessario comunicare al comune l'esistenza di attacchi da cucina in una camera?

Salve a tutti,
in una casa che sto valutando di comprare oltre alla cucina "principale" c'è un altro locale (al catasto e al comune denominato "camera") che ha gli allacci del gas/acqua, nel caso in cui in un eventuale futuro si voglia spostare la cucina (lavoro effettuato con regolare DIA)
Questo potrebbe essere un problema? Bisogna necessariamente comunicare al comune/togliere gli attacchi?
Nel caso in cui volessimo possiamo installare un lavandino/cucina a gas anche li?
Grazie molte
paoletta :
Diciamo che la necessita' di comunicare questo, era sulla DIA di cui parli con cui sono stati effettuati i lavori.
Incarica un tecnico di fiducia e fagli fare le valutazioni del caso.
kia :
devi rivolgerti ad un tecnico per queste valutazioni perchè ogni comune è un caso a sè. Per esempio da me non si può mettere liberamente cucina e bagni dove si vuole ma bisogna passare per un ufficio preposto per acquisire il loro parere prima di depositare la pratica edilizia
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.