NUOVO BAGNO A CONFINE

messaggio inserito mercoledì 19 febbraio 2020 da archindubbio

archindubbio : [post n° 429364]

NUOVO BAGNO A CONFINE

Buonasera, sto seguendo la ristrutturazione di una vecchia casa a cortina e nel progetto ho inserito un nuovo bagno al secondo piano dell'abitazione. Il nuovo bagno però da un lato confina con altra proprietà e su quel lato i clienti mi hanno chiesto di mettere doccia e lavello doppio. Mi devo rifiutare perchè da codice civile dovrei rispettare un metro di distanza per far passare gli impianti? Posso far firmare una carta in cui dichiarano che sono stati avvisati dal sottoscritto? E questa carta mi tutelerà in futuro?
Grazie a quanti mi daranno un parere.


desnip :
Secondo me la liberatoria dovresti chiederla piuttosto al vicino...
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.