Tempistiche validazione e approvazione progetto esecutivo

messaggio inserito venerdì 13 marzo 2020 da Andrea M.

Andrea M. : [post n° 429995]

Tempistiche validazione e approvazione progetto esecutivo

Salve, sono titolare di un incarico con un ente regionale per la riqualificazione energetica di una scuola. Fattibilità e Definitivo validati e approvati. Il progetto esecutivo è stato consegnato e protocollato il 20 gennaio, ma il Rup non procede ancora alla validazione perchè dice che manca una delibera della giunta comunale in quanto proprietaria del bene (il mancato invio non è dovuto a problemi sul progetto ma a inerzia dell'amministrazione, il problema è sorto prima di questa crisi, e rischia di prolungarsi.). Da contratto posso inviare fattura solo dopo che il progetto è stato validato e approvato. Sapete per caso se c'è un termine temporale massimo entro cui si debba effettuare la validazione di un progetto da che è stato consegnato? Cioè se questi si fermano io che faccio non invio fattura e verrò pagato chissa quando pur avendo consegnato? Parliamo di oltre 25000 euro di saldo parcella fra vari componenti di un raggruppamento, con i tempi che si prospettano in futuro non sono pochi. Grazie a chi potrà o vorrà darmi un consiglio.
nikosky :
Come saprai la legge non cita termini di validazione del progetto da parte del rup. La situazione non è semplice soprattutto se vi è di mezzo un altro ente poco collaborativo. Porta ancora un po' di pazienza dopo di che scrivi al rup e, nelle more dell'adozione della delibera comunale stante il tempo trascorso chiedi l'autorizzazione a fatturare fermo restando che ti rendi disponibile ad ogni modifica o integrazione che ti verrà richiesta.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.