Stipendio istruttore cat d

messaggio inserito martedì 28 aprile 2020 da Giggi

[post n° 431560]

Stipendio istruttore cat d

Stipendio netto istruttore tecnico categoria d?
:
Basta scrivere la stessa cosa su google per avere risposte (ed "incrociarle", per verificarne l'attendibilità e l'univocità).
:
ArchiFisch noi siamo meglio di Google...
comunque lo stipendio netto è variabile da soggetto a soggetto, sui 1400/1500€ comunque.
:
In rete ho letto oltre 1800 euro quindi sono Lordi. Non è una gran cifra per un professionista obbiettivamente
:
1800 euro li prende chi ha la posizione organizzativa.
chi è solo istruttore direttivo senza PO prende 1400/1500 a tempo pieno
:
prende anche di piu di 1800 una PO, dipende da comune a comune, su un comune piccolo sei sui 2000 minimo netti al mese..
Si caro Giggi, poco in ragione della profesionalità che si deve avere.
per guadagnare bene nella P.a. devi andare sulle mansioni di dirigenza, allora li sei anche sui 4000/5000 al mene.
Non credo un insegnante guadagni tanto di più, come pure un dipendente anche nelle imprese o in industria.
:
la posizione organizzativa è indicata nel bando di concorso oppure ti puo' essere assegnata successivamente,cioè dopo un po' di anni?
:
è indicata nel bando l'eventuale successiva attribuzione, in quanto la P.O. viene assegnata dal sindaco su incarico fiduciario (se sei capo settore) o dal dirigente di settore se è una p.o. di area.
:
categoria d (collaboratore tecnico) lo stpendio è quello indicato per il full time 36 ore settimanali.
l'aumento di fascia da D a D6 dovrebbe avvenire in automatico ogni 2 anni ma le progressioni economiche orizzontali vengono spesso sospese per mancanza di fondi.
dal D6 al DS si accede solo per concorso pubblico.
poi si passa alla Dirigenza.
cerca il contratto collettivo nazionali dipendenti pubblico impiego e trovi la norma in vigore.
:
Dna non è proprio così.
Ci sono bandi che cercano già la p.o., ma la normalità è che uno che vince il concorso da D può tranquillamente essere nominato p.o. successivamente senza che il bando ne facesse menzione.
Da me per esempio ogni 3 anni circa ci sono concorsi interni per soli titoli e colloquio per diventare p.o, chiunque abbia i requisiti partecipa.
Di solito è nei comuni piccoli, dove la p.o. svolge le funzioni del dirigente, che il bando lo esplicita, ma non è detto
:
in pratica si parla di posizione organizzativa quando nel bando è specificato in questi termini:retribuzione accessoria spettante al personale incaricato di posizioni organizzative, è costituita da:
- una indennità di posizione;
- un'indennità di risultato.
:
Esatto. Ma vuol dire solo che si potrà eventualmente in futuro essere incaricati di p.o.
Io ho appena vinto un concorso da D e c era proprio quella dicitura, ma non sono p.o.: semplicemente quando nel futuro nel mio ente si farà un bando interno per le nuove p.o, che sono ogni 3 anni, potrò partecipare.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.