RISTRUTTURAZIONE: INCENTIVI

messaggio inserito lunedì 1 giugno 2020 da Gio

[post n° 432894]

RISTRUTTURAZIONE: INCENTIVI

Buon pomeriggio!

Vi scrivo per chiedervi un consiglio riguardo un intervento di ristrutturazione che un mio cliente vorrebbe fare e per capire, alla luce di tutti questi incentivi, in quale categoria potrei ricadere…

Si tratta di un AMPLIAMENTO/SOPRAELEVAZIONE di un edificio esistente.
In questo caso potrei utilizzare la detrazione del 50% (opere di ristrutturazione) ed anche l’ECOBONUS (per le opere di isolamento dell’ampliamento)? Oppure no?
E niente SUPERBONUS, giusto?

Inoltre.
Se invece fosse stata una demolizione e ricostruzione, avrei potuto utilizzare il SISMABONUS e quindi usufruire di una detrazione del 110%?

Spero, per favore, che qualcuno mi possa chiarire un pò le idee.
Vi ringrazio per la Vs. attenzione e cortesia.

Buon lavoro e buon 2 giugno a tutti!

Gio
:
Il decreto ed i bonus parlano di interventi su edifici (o parti) esistenti. In particolare sia «Ecobonus» che «Sismabonus» sono rivolti a sostenere lavori di miglioramento dal punto di vista delle prestazioni ed efficienza energetica, oppure antisismico.
Un ampliamento/sopraelevazione (AMP e comunque nell'annovero delle «Nuove Costruzioni») richiede degli "adempimenti" a prescindere, sulle tematiche citate.
Io ho sempre interpretato i Bonus legati ai soli interventi "spontanei", ma spero di sbagliarmi.
:
Semplice: puoi avere detrazione 50% e ecoboonus unicamente sulla parte esistente, e non sull'ampliamento.
In caso di demolizione e ricostruzione, potresti avere le agevolazioni solo se è a parità di volume, perchè altrimenti si tratterebbe di nuova costruzione.

@archspf: cosa sono gli interventi "spontanei"?
:
@desnip: nulla di ufficiale, è un termine che ho preso in prestito dal collega Arch. Campagna (http://architetticampagna.blogspot.com) per definire gli interventi non richiesti da normativa ma attuati in un regime di "intenzionalità".
Es: se faccio un intervento edilizio in cui non sono obbligato a effettuare una coibentazione, ma se la faccio "spontaneamente" posso usufruire della detrazione relativa (rispettando i criteri ed i minimi richiesti).
:
Beh, in un certo senso hai ragione sull'interpretazione...
Ad es. molte perosne mi chiedono "Sto costruendo una classe A, con impianto fotovoltaico, che incentivi posso avere"?, pensando che realizzando un edificio efficiente, con energia da fonte rinnovabile, possano essere "premiati".
Non comprendono che, essendo determinati standard o l'uso di energia rinnovabile "obbligatori" non sono oggetto di alcun incentivo.
:
Grazie mille @archspf e @desnip per la vostra disponibilità!
Gentilissimi!
Buon pomeriggio e buon lavoro!
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.