Architetto italiano in UK - incarico in italia

messaggio inserito mercoledì 10 giugno 2020 da Maria

Maria : [post n° 433271]

Architetto italiano in UK - incarico in italia

Ciao a tutti,
 un architetto italiano e svolgo la professione in Gran Bretagna. Sono regolarmente inscritta all' ARB (architects registration board). 
Ho ricevuto un incarico in italia per la progettazione di una unità in parte residenziale e in parte commerciale. Vorrei sapere se per accettare e prendermi le responsabilità del lavoro devo essere iscritta ad un albo italiano o se ci sia un' altra soluzione più adatta a questioni di questo tipo.

Grazie mille!

Maria

gioma :
Chiedi lumi allo OAPPC competente per territorio.
Secondo me serve il timbro italiano, altrimenti dovresti trovare un collega nel nostro paese disposto a controfirmare le pratiche.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.