Un aiuto?

messaggio inserito giovedì 24 febbraio 2005 da Ang

Ang : [post n° 43505]

Un aiuto?

Ho bisogno del vostro aiuto per aver indicazioni sommarie su come realizzare una struttura di una sala rettangolare larga 13 ml profonda 25 ml circa.
Dovrei inviarvi uno schizzo per essere più chiara. chi è disponibile (chiedo solo un consiglio) mi scriva ......GRAZIE E SCUSATEMI ... MA HO L'ESAME DECISIVO!
angelagiunti[at]virgilio.it

el_puerko :
...la luce tra due pilastri può essere massimo 5.5-6 metri, pertanto ci andranno 3 pilastri sul lato corto e 5 sul lato lungo. Ma è una sala isolata???
delli :
x el_puerko
affermazione rischiosa... dipende dal tipo di struttura!! ci sono travi prefabbricate che coprono anche 18-20 metri...
comunque il suo caso è, se non ho letto male nei post precedenti, per una chiesa
se vuoi mandare lo schizzo riesco a dargli un'occhiata nel week wend
bye bye
Ang :
So bene che sto adoperando il vostro tempo e vi ringrazio per la vostra pazienza. Il problema è che questo sarà argomento del mio orale all'esame di stato.

Quindi grazie della vostra disponibilità. Il mio come dice giustamente Delli è il riferimento ad una Chiesa sala rettangolare 12 X 20. struttura con pilastri e copertura con arco in legno lamellare arco a due cerniere con tirante.

Avrei pensato ad una struttura con pilastri su fondazioni a travi rovesce. ma come collego i 12 metri in fondazione (distanza tra pilastri laterali)? griglia?

Vi pongo quesiti ma vorrei tanto da voi che avete esperienza, consigli sulla soluzione che pensate idonea al caso.

Secondo voi se facessi tutto in struttura muri portanti con Lecablocco ove i pilastri sono ricavati da gettate armate all'interno di quattro blocchi. andrebbe bene? il pilastro deve sostenere solo un arco in lamellare con tirante.

Nel caso di struttura intelaiata in ca:
mi hanno detto che i pilastri devono essere almeno 30X50. Li metto col lato corto verso l'esterno? lungo la parete esterna i pilastri saranno collegati da travi. visto che l'interasse è 5 metri applico in via teoretica 1/10L. ma se la larghezza del pilastro è 50cm non vi sembra troppo una trave larga 50 cm? e che spessore andrebbe dato?
Secondo voi andrebbe bene muri di spessore 30cm tipo lecablocco per tamponamento esterno?




X.....5m.....X......5m.....X......5m......X
.
.
.
.
12m
.
.
.
X.....5m.....X......5m.....X......5m......X

X= pilastri
shima :
la trave di collegamento per le fondazioni può essere tranquillamente 12m, per cui colleghi le fond.con quelle(e poi quella a trave rovescia è la fondazione standard quando non conosci le condizioni del terreno)
i pilastri mettili per come ti conviene sulle pareti laterali, anche se sarebbe indicato "girarne"qualcuno per meglio contrastare la forza sismica e per una questione di baricentro, ma dipende dalle divisioni interne non avere avanzi di pilastro in mezzo ai piedi.
la dimensione standard della trave è 30x50, ma 50 è l'altezza della trave(infatti 5m/10=50cm)non la sua larghezza, e soprattutto questa è una formula indicativa, ci sono strutturisti che a sentire questa prassi rabbrividiscono..
per i tamponamenti, quelli da 30 ci stanno tutti!
ciao e in bocca al lupo!
Ang :
Shima dicevi che "la trave di collegamento per le fondazioni può essere tranquillamente 12m, per cui colleghi le fond.con quelle(e poi quella a trave rovescia è la fondazione standard quando non conosci le condizioni del terreno)"
Correggimi se sbaglio: dalle fondazioni a travi rovesce laterali le collego con una trave a sezione rettangolare che poggerà a terra per 12m? e lo spessore della trave che collega alla base i pilastri sarà alto 1/10 della luce ovvero 1.20 m?
Queste travi che in fin dei conti reggono solo il piano del pavimento piano terra della sala 12X25 ml (dove peraltro non ci sono pilastri al centro) devo farle a sez rettangolare o a tipo trave rovescia come nelle fondazioni a maglia chiusa?
Scusami tanto ma sono presa dal pallone e credo che puoi capire!
Grazie
shima :
allora, posizionati i pilastri la trave di fondazione è una trave che collega il reticolo dei pilastri che sarà larga 50 se il pilastro è 30 e sarà alta 80(120 è sovradim) a sezione rettangolare, e poggia sul terreno sopra una ventina di cm di magrone che serve a livellare il terreno.
la trave di fondazione è tanto quella che collega i pilastri a 5m che quella che li collega a 12m..
il pavimento non può poggiare sulla fondazione, per cui o fai un solaio o riempi con vespaio,poi massetto e pavimento.
trova un libro di tecnologia e dai un occhiata, può bastare anche qualche breviario da geometra per farti un'idea delle strutture..non sono difficili!
Ang :
Shima non sai quanto mi sei di aiuto in questo momento. ora le cose mi sono più chiare. Cerco oggi di tirare giù uno schema per capire come impostare il tutto. Se avrò aqulche altro problema abuserò della tua disponibilità se vorrai.
In ogni caso se l'esame mi andrà bene sarà anche merito tuo!!!!
Grazie
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.