VANNO ADEGUATE A NORMA ANCHE LE STANZE NON SOGGETTE ALL'INTERVENTO?

messaggio inserito domenica 8 novembre 2020 da Mariol

[post n° 439214]

VANNO ADEGUATE A NORMA ANCHE LE STANZE NON SOGGETTE ALL'INTERVENTO?

Buongiorno a tutti. Sono ancora molto inesperto rispetto a voi ma ho un dubbio, sicuramente "banale", che reputo però importante. Mi scuso in anticipo!
Il progetto soggetto a CILA che dovrei presentare prevede di ampliare una sola camera da letto di un appartamento. Ho verificato naturalmente la superficie minima e i rapporti aeroilluminanti del progetto seguendo il regolamento edilizio vigente, sia per la stanza da ampliare, sia per quella adiacente che si ridurrebbe di conseguenza a 10mq ( camera singola ). Il problema è che la terza camera da letto dell'appartamento ed il bagno hanno i RAI inferiori a quelli del Regolamento edilizio vigente perchè la casa è stata costruita seguendo il vecchio regolamento edilizio che prescriveva diverse superfici minime e diversi calcoli ai fini RAI . Arrivo alla domanda: "se non "tocco" le altre stanze dell'appartamento che si trovano "lontane" dall'intervento progettuale non sono obbligato a modificarle per renderle conformi al regolamento edilizio vigente, è corretto?! Mi sembra che la logica sia questa: le stanze non interessate all'intervento attuale, se non si "toccano", possono restare conformi al vecchio regolamento edilizio del progetto legittimato e non vi è obbligo di adattarle al R.E. vigente. Mi scuso ancora se la domanda è banale ma non vorrei commettere errori irrimediabili. Grazie a tutti e un cordiale saluto!
:
Prima della pubblicazione del decreto 76/2020 la questione era assai più articolata.

Per rispondere positivamente viene in aiuto infatti il DL Semplificazioni, che ritiene legittimo considerare operativi i requisiti solo laddove si interviene, sempreché la costruzione originaria (o le trasformazioni successive) abbiano rispettato i regolamenti dell'epoca.
:
No, se non sono oggetto d'intervento. Però io verificherei con la pratica presentata a suo tempo che non vi siano abusi, parlerei con l'ufficio tecnico e spiegherei tutto in relazione tecnica. Tu attestterai i requisiti igienico sanitari.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.