Giorni naturali e consecutivi

messaggio inserito mercoledì 25 novembre 2020 da Alessandro

Alessandro : [post n° 439832]

Giorni naturali e consecutivi

Gentili colleghi, se a contratto si impegna che i lavori "avranno la durata di quarantacinque giorni naturali e consecutivi", vuol dire che i giorni festivi non vengono sottratti dal conteggio, è vero che anche i giorni di pioggia non possono essere scontati?
Cosa ne pensate?
Alessandro :
Scusate mi riferisco a l'impegno di una impresa!
gioma :
Per quanto mi risulta, la dicitura "naturali" sta a indicare che nel conteggio sono incluse anche le giornate festive, non lavorative e di maltempo.
Alessandro :
"non lavorative e di maltempo" intendi che se piove o c'è sole si lavora?
Alessandro :
se conosci un riferimento normativo te ne sarei grato
ponteggiroma :
scusa fammi capire: ti serve un riferimento normativo che ti indichi cosa si intende per giorni naturali consecutivi?
Alessandro :
La ditta e la DL non lo sanno (sic), io qui sono il committente, se no lo recepiscono finisce che la DL abbona i giorni di ritardo immotivatamente e la ditta si allargherá ancora nei tempi a dismisura.
Alessandro :
Altrimenti devo scomodare l'ordine degli architetti, ma la vedo complicata di questi tempi, o sbaglio?
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.