Sanatoria in mansarda è relativa abitabilità

messaggio inserito martedì 15 dicembre 2020 da Cristian

Cristian : [post n° 440627]

Sanatoria in mansarda è relativa abitabilità

Attualmente la mansarda è abitabile con una camera e un bagno.
Devo effettuare una sanotoria poiché le opere realizzate si discostano dal progetto autorizzato,in particolare il tavolato del bagno data la posizione errata, comporta una diminuzione dell altezza media che arriva a 231..la domanda è devo arrivare ai 240 cm di altezza media o come dice la regione Piemonte nel recupero sotto tetti 220? Grazie
archspf :
Dipende se la norma sul recupero ai fini abitativi della Regione di competenza ammette l'applicazione in sanatoria di detta legge. Vale a mio parere, pertanto, il regime autorizzativo se ordinario (limiti DM 05 Luglio 1975) o se in deroga (limiti della legge regionale).
Giovanni :
Devi rispettare anche i parametri dei requisiti minimi.... ossia di efficientamento energetico!
Cristian :
Grazie della risposta..
Quindi il mio bagno attualmente è abitabile ma da sanare poiché realizzato in difformità dall autorizzato.
Una volta sanato non risponde più alle leggi nazionali h media 2,40 ,ma risponderebbe alla legge regionale per i sottotetti h media 2.20..cosa si fa in questo caso per regolarizzare? Abbattere non è consentito in quanto risponde a requisiti di legge emanati successivamente dalla regione..il mio tecnico vorrebbe farlo rifare io no(logicamente)
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.