Costruzioni su terreno indiviso

messaggio inserito domenica 17 gennaio 2021 da ennio

ennio : [post n° 441694]

Costruzioni su terreno indiviso

 ennio   16/09/2020 [POST N° 436793]

Anni orsono, mia moglie ha acquistato il primo piano di una villetta di due piani sita su terreno indiviso. Poco tempo dopo è emerso che si dovevano sanare n.2 sgabuzzini e n.2 garage.
L'incarico è stato dato ad un geometra che ha fatto quanto richiesto per la sanatoria edilizia e la registrazione al catasto, e a noi è stata consegnata copia piantina appartamento con indicate le sanatorie edilizie. Abbiamo pagato il dovuto sia al comune che allo studio.
Ora il garage e lo sgabuzzino che il geometra aveva indicato nella planimetria come proprietà di mia moglie (indicandoli col cognome ) sono invece proprietà al 50% con il proprietario del piano terra, che risulta propritario del 50% anche del suo garage e sgabuzzino.
Il geometra, oggi, mi ha detto che è stato fatto così in quanto trattasi di immobile su terreno indiviso.
Mi chiedo " come mai gli appartamenti sono intestati a due distinti proprietari e garage e sgabuzzini NO?, se tutti sono costruiti su terreno indiviso?
Ora ci troviamo a dover rispondere anche di quanto fa, abusivamente, il proprietario del piano terra.
Chi deve pagare per mettere ordine? E se il proprietario del piano terra si rifiuta cosa posso fare?
Bolzonella dr. Ennio

ivana :
non è possibile rispondere su un forum a questa domanda. Si dovrebbero studiare tutti i documenti pregressi. Si rivolga ad un tecnico. Sottolineo che la sua proprietà è provata da un atto regolarmente registrato e non dal catasto e/o dichiarazioni del geometra.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.