pratica 110 e abuso interrato

messaggio inserito giovedì 21 gennaio 2021 da sottosopra

sottosopra : [post n° 441898]

pratica 110 e abuso interrato

Buongiorno a tutti, un cliente proprietario di una villetta indipendente vorrebbe usufruire del bonus 110%. Esiste però con un semi-interrato con altezza difforme (2,80 invece che 2,25 come licenziato) non sanabile in quanto diventerebbe locale abitabile ma il regolamento edilizio non consente la realizzazione di locali abitabili negli interrati. Da alcune faq leggo che se gli interventi dell'ecobonus interessano parti esterne dell'edificio posso anche sorvolare sulla distribuzione/fattezze interne dell'abitazione ma devo solo verificare la conformità edilizia dell'involucro. Secondo voi??
archspf :
La "deroga" è relativa esclusivamente alle parti comuni di edifici condominiali. La villa unifamiliare, come altre tipologie, non possiede parti comuni e peraltro l'abuso riguarda difformità che andrebbero ben aldilà del concetto di "facciata", estendendosi a volume, sagoma, ecc.
desnip :
Quoto archspf. Con 'sta storia della deroga per i condomini, mi stanno proponendo una miriade di casi in cui ci sono abusi che non interessano le parti in cui c'è l'intervento e i proprietari pensano di poter procedere...
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.