Frazionamento Collabente

messaggio inserito lunedì 15 febbraio 2021 da Max

Max : [post n° 443094]

Frazionamento Collabente

Ciao, ho un edificio rurale composto da un piano terra magazzino/stalla ed un primo piano ex abitazione (ora completamente fatiscente). Al catasto risulta tutto come un'unica, singola, unità F2. Per effettuare un intervento di demo/rico con sismabonus, secondo voi potrebbe esserci la possibilità di effettuare un frazionamento per avere 2 UI, prima della realizzazione degli interventi? Grazie
gioma :
Bisogna consultare gli strumenti urbanistici comunali per verificare quali sono le tipologie di intervento ammesse in quella zona.
Max :
La fattibilità dell'intervento è verificata. Il dubbio è sulla fattibilità del frazionamento su un F2 da effettuare prima di qualsiasi intervento.
desnip :
Ai fini del sismabonus non ti conviene proprio. Dovresti praticamente frazionare l'immobile e completare l'intervento di ristrutturazione per poi demolire. Non puoi frazionare allo stato di collabente.
Fran :
Buongiorno,
avete risolto con questa domanda? Dove è scritto che non si può frazionare un collabente?
desnip :
Infatti non è scritto e si può fare. Ma "frazionare" significa creare due unità immobiliari complete e ultimate a tutti gli effetti. Non si può frazionare solo sulla carta. A questo punto, conviene farlo?
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.