CONFORMITA' URBANISTICA EDIFICIO LEGITTIMO CON PERTINENZA ABUSIVA

messaggio inserito giovedì 18 febbraio 2021 da Rob

Rob : [post n° 443251]

CONFORMITA' URBANISTICA EDIFICIO LEGITTIMO CON PERTINENZA ABUSIVA

Buongiorno,
dovrei valutare la conformità urbanistica di una villetta indipendente con giardino realizzata conformemente alla Concessione Edilizia rilasciata dal Comune ed Autorizzazione SIsmica del Genio Civile. Successivamente il proprietario ha realizzato abusivamente un garage nel giardino ma su distacco dall'abitazione ed ha proceduto ad accatastarla non come unità indipendente ma come unica unità immobiliare con l'abitazione e pertanto ad oggi la planimetria catastale dell'immobile include: il garage e l'abitazione con la corte.
Dovendo presentare una pratica edilizia che interessa esclusivamente l'abitazione, ha senso procedere ad un frazionamento catastale (solo catasto fabbricati) per creare due unità immobiliari: garage e l'abitazione con la corte, in modo tale da operare su un immobile regolarmente costruito senza riportare negli elaborati grafici la pertinenza abusiva? La pertinenza abusiva, seppur accatastata come unità indipendente, può condizionare la regolarità urbanistica dell'abitazione?
Grazie a tutti.
gioma :
Per me non esistono scappatoie in questo caso!
La pertinenza va regolarizzata.
archspf :
Teoricamente tutto ciò che "gravita" su lotto, se abusivo inficia la regolarità dell'intera proprietà.
In ogni caso non importa che il garage e l'abitazione abbiano sub distinti (quello è un fattore esclusivamente fiscale) poiché valorizzando la situazione attuale il garage sarebbe abusivo, e dal punto di vista urbanistico quel manufatto non dovrebbe esistere.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.