MI

messaggio inserito giovedì 25 marzo 2021 da Alessandro

Alessandro : [post n° 444801]

MI

Buongiorno. Io avevo un ripostiglio, avendo gli attacchi dell'acqua, ho fatto costruire un bagnetto piccolo cieco 2m×2m. Non modificando assolutamente nessun muro. Non avendo distrattamente comunicato al mio comune nulla. Sono soggetto a sanatoria? Se è si di € ? Grazie a tutti.
gioma :
Se il bagno in questione rispetta i requisiti minimi previsti dai regolamenti comunali, è possibile regolarizzarlo presentando istanza di sanatoria in Comune ed aggiornando la planimetria catastale tramite Docfa.
In merito ai costi, spese onorario professionista + spese amministrative, deve consultarsi con un tecnico locale.
archspf :
Tendenzialmente per una CILA in sanatoria si è intorno alle 2.000/2.500€, sanzioni, diritti di istruttoria ed onorari professionali compresi, salvo accertamenti da effettuarsi preliminarmente.
Kia :
La procedura per sanare dipende dal comune, nel senso che ad esempio da me bisogna passare prima per l'ufficio ecologia e poi per l'edilizia. La cila comunque ha 1000 euro di sanzione.
Poi c'è l'onorario del tecnico. A livello catastale ripostiglio o bagno è uguale perché valgono entrambi 1/3 di vano. Così mi dissero al mio ufficio provinciale, sottintendendo che a loro non cambiava nulla....nel senso che la rendita era la medesima.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.