Detrazioni fiscali condominio e conformità urbanisitica (NO superbonus)

messaggio inserito venerdì 14 maggio 2021 da Giacomo L.

Giacomo L. : [post n° 446918]

Detrazioni fiscali condominio e conformità urbanisitica (NO superbonus)

Buongiorno. In sede di riunione condominiale abbiamo escluso il superbonus perchè alcuni condomini hanno delle verande chiuse e un paio hanno anche modificato delle finestre.
Fermo restando la questione ovvia di dover mettere a posto le cose che spetta a chi ha commesso l'abuso e che sarà diffidato a farlo anche con le vie legali.
Vorremmo approfittare del periodo favorevole di detrazioni "accontendandoci" del bonus facciata e del bonus ristrutturazioni sulle parti comuni.
L'architetto che ci ha esposto la questione ha detto che per queste due tipologie di detrazioni la legge è meno stringente rispetto al superbonus per quanto riguarda la conformità urbanistica, ma se dovessimo optare per la cessione del credito verso una banca, questa potrebbe essere più severa della legge e chiederci tutti i documenti in regola, pena la mancata erogazione dei fondi.
Potremmo avere da qualche professionista su questo forum dei ragguagli? Per esempio se ha avuto modo per esperienza personale di lavorare a un caso simile?
Cordiali saluti e ringrazio.
paoletta :
il legislatore ha alleggerito l'asseverazione per il bonus facciate restringendola al prospetto oggetto di ristrutturazione nei limiti delle tolleranze del 2% per quanto riguarda la volumetria e le dimensioni delle aperture. ma nel vostro caso viste le verande e le finestre state fuori anche per il bonus facciate e non solo il superbonus
davide :
Buongiorno Giacomo. Dei molti condomini che stiamo seguendo nel nostro studio, nessuno è perfettamente conforme. Alcune difformità rientrano nel 2% (e non dovrebbero generare problemi) le altre difformità sono spesso sanabili.
Tuttavia anche se usufruite del bonus 90%, consiglio vivamente una sanatoria condominiale (facciate e zone comuni). Chieda al suo tecnico se vuole percorrere questa strada ... se non vi sono difformità clamorose (nuovi volumi e superfici, cambi destinazioni d'uso, ecc.) la sanatoria è molto semplice da fare e poco onerosa. Se però è in vincolo paesaggistico, i tempi diventano lunghi a causa dell'ottenimento del parere della Soprintendenza
Giacomo L. :
Grazie mille per i Vostri interventi.
Infatti il tecnico che ha parlato in riunione ci ha detto di queste tolleranze e per gli abusi che ci sono non rientriamo. Si tratta di un condomino che ha modificato la sua abitazione creando un nuovo bagno e ha aperto una nuova finestra e altri 4 condomini che hanno chiuso i loro balconi con delle vetrate. Tutte queste modifiche si trovano sul prospetto posteriore che si affaccia su un cortile interno che in teoria non potrebbe essere interessato dal bonus facciate ma, ad essere pignoli la facciata posteriore è visibile da due strade perchè il nostro è un edificio alto rispetto a quelli circostanti.
Grazie.
desnip :
Io non capisco perchè si fa differenza tra superbonus e altri bonus... Se si rientra nelle tolleranze, si rientra anche per il superbonus.
Se non si rientra, si è in presenza di abusi e non si può avere nessun tipo di bonus.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.