unione di trilocale e bilocale

messaggio inserito lunedì 17 maggio 2021 da paola2

paola2 : [post n° 447083]

unione di trilocale e bilocale

buongiorno,
mi devo occupare della unione edilizia di un appartamento (trilocale ) con quello a fianco (bilocale).
in buona sostanza, creo una apertura nel muro divisorio e riduco la attuale camera da letto matrimoniale (che diventerà camera per i bimbi).
la matrimoniale e' quella esistente nell'attuale bilocale.
Sono di recente costruzione, (impianto radiante a pavimento) e la proprietà vuole tenere le due attuali caldaie senza collegare dei due impianti (che sarebbe anche piuttosto complicato).
Alla fine sarà un grande appartamento, con 2 zone impiantisticamente autonome.
da un punto di vista edilizio e' una manutenzione straordinaria .
La mia domanda e'
Non credo di dovere incaricare un termotecnico visto che i due impianti restano autonomi e non vengono modificati.
Confermate?
Ma Le certificazioni di conformità elettrica ed idraulica saranno da rinnovare?
Certamente l'Ape sarà da rifare anche perche' cambierà il subalterno catastale.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.