Vano Interrrato Attività Edilizia Libera

messaggio inserito lunedì 24 maggio 2021 da Ing. Navari

Ing. Navari : [post n° 447337]

Vano Interrrato Attività Edilizia Libera

Buongiorno,
sto seguendo una pratica di ristrutturazione e durante i rilievi per sincerarmi della conformità dell'immobile o individuato sotto la terrazza di piano terra un vano interrato di dimensioni 1.3x1 m e con altezza pari alla cantina, accessibile solo da un pozzetto sulla terrazza (40x50 cm). Non essendo presente nei disegni della concessione del 1978 il vano devo considerarlo abusivo e devo fare una sanatoria? perchè leggendo Il DPR 380 all'art. 6 le intercapedini e i locali tombati me le inserisce in attività edilizia libera, nel mio caso leggendo il regolamento edilizio del comune tale vano non mi comporta ne modifica di superficie ne di volume e anche la superficie permeabile. Essendo le mie prime pratiche edilizie chiedo consiglio sulla corretta procedura da seguire.
desnip :
Sì, in pratica oggi risulta edilizia libera, ma devi verificare se lo era anche all'epoca della costruzione, per il principio della doppia conformità.
Ing. Navari :
ok, quindi devo procedere con una sanatoria anche se anche al tempo non comportava modifiche dei parametri urbanistici giusto?
Grazie mille
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.