SuperEcobonus, CILA e Permesso a Costruire

messaggio inserito sabato 5 giugno 2021 da Callicrate

Callicrate : [post n° 447767]

SuperEcobonus, CILA e Permesso a Costruire

Salve Colleghi,
su un edificio formato da più unità abitative stiamo per realizzare dei lavori di Efficientamento Energetico ai fini del SuperEcobonus 110%, con una Comunicazione Inizio Lavori Asseverata (CILA). Due dei proprietari mi hanno richiesto di valutare un aumento volumetrico ai sensi del Piano Casa, a vostro avviso posso avviare i lavori del 110% con la CILA e al contempo richiedere all'ufficio tecnico comunale un Permesso a Costruire per realizzare gli ampliamenti?

Sulla questione ho sentito pareri contrastanti: c'è chi sostiene che è necessario completare i lavori avviati con la CILA e, successivamente, richiedere il permesso a costruire. Un altro collega, invece, ritiene che essendo la CILA una Comunicazione Asseverata imperniata sui precedenti titoli sia possibile, nelle more dei lavori in esecuzione, richiedere all'ufficio tecnico comunale un PDC per l'aumento di volumetria.
Cosa ne pensate?

Grazie a tutti in Anticipo!
archspf :
Sarebbe prudente effettuare e chiudere i lavori superbonus e solo dopo intervenire con l'ampliamento.
Callicrate :
Ciao archspf,
grazie del contributo. Cosa ne pensi, invece, di avviare i lavori con una SCIA Alternativa al permesso di costruire? Ovviamente escludendo dal computo del 110 % i volumi oggetto di ampliamento ai sensi della L.R 14/2009 ma di fatto includendo entrambi gli interventi in uno stesso titolo edilizio.

Saluti
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.