Pagamento parcella bonus facciate

messaggio inserito giovedì 1 luglio 2021 da Archimede

Archimede : [post n° 448620]

Pagamento parcella bonus facciate

Buongiorno,
Devo redigere la parcella professionale per il rifacimento di una facciata di un condominio non costituito ( 5 unità immobiliari).
I condomini vorrebbero accedere al bonus facciate e incaricarmi di formulare computo, documentazione per presentazione pratica, direzione lavori, ricerca e valutazione preventivi imprese edili interessate. Ora, sulla base del compenso che ho definito, mi chiedo: come verrò pagato? Gli inquilini vorrebbero che anche le spese tecniche fossero “scontate” e su questo la legge glielo permette. Ma se - per esempio - su 10.000€ che ho chiesto loro mi pagassero solo i 1000€ previsti, i restanti 9.000€ da dove li recupero? A chi dovrei intestare la fattura? Come mi consigliate di muovermi? Grazie
paoletta :
Se non e' costituito come suddividi le spese? Non hanno le tabelle, potresti basarti sulla superficie utile come coefficiente... faccio un esempio.
Ad ogni modo dovrai fare 5 fatture e ognuno di loro ti deve cedere il credito dal proprio cassetto fiscale. A tua volta poi lo cedi all'istituto che ti paghera' circa l'80%
archimede :
Grazie Paoletta, è un po' ciò che immaginavo potesse accadere. In realtà mi hanno fatto già sapere che dividerebbero gli importi equamente a prescindere da mq prospetto, superfici, vani ecc poiché sono consapevoli di non avere quote millesimali definite. Quindi poi io dovrei accedere al loro cassetto fiscale o c'è una procedura che mi permette in automatico di recuperare questo credito e cederlo in posta?
archspf :
In realtà, per le quote relative alle parti comuni, si identifica uno dei "condomini" come responsabile, mentre ciascun proprietario definisce la propria comunicazione per le parti private.
La comunicazione è effettuata online dal contribuente previa stipula di un accordo scritto di "Autorizzazione alla Cessione del Credito Pro-soluto tra cedente e cessionario".

Consiglio di farsi in ogni caso assistere da un commercialista poiché la mansione (di natura prettamente fiscale) in realtà non ci compete come tecnici.
desnip :
Lo voi un consiglio spassionato? Fatti pagare interamente la fattura e poi loro cedono il credito a chi gli pare e piace e recuperano i soldi.
Noi tecnici abbiamo già troppi grattacapi. Non so tu, ma io non avrei mai il tempo per mettermi ad anadare alle poste o a una banca e poi dal commercialista per mettermi a fare la pratica di cessione.
dott.ssa :
Buonasera, un intermediario abilitato (commercialista ) effettua, attraverso delega firmata, la cessione. Io per i mie clienti architetti, ingegneri sto effettuando questa procedura, con il fine di essere certi che nessuno tardi ad effettuare la cessione del credito.
se ha bisogno mi può contattare.
desnip :
dott.ssa lo sappiamo che il commercialista effettua questo servizio. Io senza un commercialista non muoverei un dito in questo campo :-)
Il problema è che io devo prima decidere a chi cedere il credito e quindi mettermi ad andare in banca, confrontare le condizioni di più istituti ecc.
Boh, forse sarà perchè per me è un incubo solo fissare un incontro con un consulente della mia banca, mi fanno perdere le mezze giornate...
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.