Dimissioni direttore dei lavori

messaggio inserito martedì 6 luglio 2021 da Elena

Elena : [post n° 448755]

Dimissioni direttore dei lavori

Buongiorno a tutti, avrei bisogno di un consiglio. Sono progettista e DL per dei lavori di ristrutturazione straordinaria per cui ho presentato una CILA. Ho necessità di dare le mie dimissioni quanto prima, perché la committenza non mi permette di proseguire il mio lavoro, scavalcandomi, sbattendosene del cronoprogramma, e creando solo confusione e malcontento in cantiere. Ho già ribadito al committente, prima di persona, telefonicamente, poi via mail, che esistono dei ruoli che vanno rispettati, ma continua a mantenere lo stesso comportamento e non posso più andare avanti..come mi devo muovere? Grazie mille
paola2 :
Non dico che e' la normalità ma capita di frequente.
purtroppo.
comunque, io manderei raccomandata contestualmente al Comune e alla Committenza.
Se decade la DL il Comune deve intervenire e sospendere i lavori.
davide :
quoto paola2
archspf :
Suggerisco di inviare diffida anche via pec al committente ed ad interdire eventualmente il cantiere per il periodo transitorio.
paola2 :
Concordo con archspf.
accademiablu :
Concordo anche io con archspf. Considera poi agli artt.. 28 e 29 del Codice deontologico, devi avvisare il committente della cessazione dell'incarico con congruo anticipo in modo tale da evitare di creargli danno e quindi di fatto metterlo in condizione di sostituirti, quindi non puoi rinunciare all'incarico nell'immediato e tantomeno secondo me comunicarlo al comune che gli bloccherebbe i lavori creando un danno di cui potrebbero richiederti i danni (es impresa viene bloccata a causa tua per non so quanto tempo).
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.