Ecobonus 65%

messaggio inserito lunedì 13 settembre 2021 da EnricoP

EnricoP : [post n° 450944]

Ecobonus 65%

Buon pomeriggio.
Volevo chiedere una info.
Insieme a mia sorella stiamo tentando di ristrutturare una casa di montagna in un paesino a ridosso dell'appennino (è una vecchia casa paterna). L'immobile è accatastato ed è dotato solo di un camino a legna posto nella zona pranzo/cucina. La casa ha 4 stanze: due al piano inferiore e due al piano superiore; attualmente c'e' una scala interna, ma tra i lavori di ristrutturazione è previsto anche di dividere la casa in due mini-appartamenti indipendenti: uno al piano terra ed uno al piano primo (che sarà reso accessibile da una scala esterna).
Vorrei sapere se possiamo accedere all'ecobonus del 65% per le spese inerenti il rifacimento del tetto con isolamento termico e l'installazione di climatizzatori a pompa di calore, tenendo presente che, all'inizio lavori, il camino è funzionante.
Grazie
Cordialmente,
Enrico
archspf :
Data la configurazione dell'immobile ed a meno di installare un nuovo (o più) impianto a servizio delle unità derivate, nonostante la nuova definizione di "impianto termico" contenuta nel D.Lgs 48/2020 per cui il camino è ritenuto sicuramente un "generatore", non sarà mai in grado (salvo rare e concrete circostanze: es. monolocale di XX mq) di soddisfare il requisito essenziale (da dimostrare con un calcolo termotecnico) di riuscire a riscaldare l'intero immobile.
Ricordo che tale dimostrazione è essenziale per l'accesso all'ecobonus e anche che la nuova installazione non concorre alla formazione del beneficio fiscale (è agevolata la sola sostituzione).
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.