INTERVENTO DI EDILIZIA LIBERA

messaggio inserito venerdì 15 ottobre 2021 da Luigi88

Luigi88 : [post n° 452234]

INTERVENTO DI EDILIZIA LIBERA

Salve, sono un neo ingegnere e volevo chiedere un consiglio.
Un committente ha in proprietà una particella di terreno con due immobili (sub 2 e sub 3) graffati ad essa. Per accedere ai due sub ha un diritto di servitù da un vialone e una superficie di terreno a servizio dello stesso, il tutto su una particella che utilizza solo lui in quanto porta esclusivamente alla sua abitazione.
Fatta questa premessa ha intenzione di realizzare, in un'area appartenente alla superficie oggetto di servitù, un intervento di arredo di area pertinenziale all'immobile, realizzando una superficie pavimentata di circa 70 mq, poggiando sopra la stessa un pergolato. Inoltre la superficie che andrà a realizzarsi sarà delimitata da un muretto, con una scala leggera prefabbricata che consentirà il collegamento tra le due particelle (proprietà e oggetto di servitù) separate da un muretto di circa 0.70m. Il tutto sarebbe inquadrato come arredo di area pertinenziale secondo il DPR 380/2001, quindi rientrante nelle attività di edilizia libera. Quindi mi trovo con il committente proprietario dell'immobile (particella xxxx e sub x) avente la servitù dell'area oggetto di intervento e l'area oggetto di intervento (particella yyyy) il cui proprietario è il committente y. Posso fare la pratica CIL (edilizia libera) a nome del committente proprietario dell'immobile e allegare una dichiarazione di consenso del proprietario dell'area oggetto di servitù a poter realizzare il suddetto intervento?

Grazie a chi risponderà
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.