stima fabbricato plurifamiliare

messaggio inserito domenica 7 novembre 2021 da FARC

FARC : [post n° 453069]

stima fabbricato plurifamiliare

Buongiorno, dovrei effettuare una stima sintetica di un fabbricato plurifamiliare destinazione mista sito in Roma e ho qualche dubbio sul "giusto" compenso da chiedere. 5 unità residenziali distribuite su pt e p1 su una superficie lorda di piano di circa 240 mq e 150 mq + un'unità a destinazione lab arti e mestieri al piano s1 (240 mq) con corte annessa. Facendo una rapidissima stima sommaria coi valori OMI, dal valore totale del fabbricato di circa 900.000 €, in base al tool con il D.M. 140 del 20 luglio 2012, mi uscirebbe circa 1900/2000 €. Vi sembra una cifra congrua?
archspf :
Il riferimento dovrebbe essere il DM 182/2002 art. 13, ove si dovrà confrontarsi con il comma relativo al caso di specie.
Il calcolo non tiene conto di spese e vacazioni ma della sola stima.
ponteggiroma :
se usi il criterio del calcolo a percentuale non si adottano le vacazioni, bensì i compensi forfetari ai sensi dell'art 12 comma 1 e comma 2 del medesimo DM riguardanti rispettivamente: la verifica della rispondenza urbanistica e le attività di rilievo
FARC :
Intanto grazie a entrambi per le risposte. Sinceramente credo che l'articolo 13 faccia al caso mio e, considerando che le attività di verifica di conformità urbanistica e catastale e di rilievo siano parte della più ampia valutazione dell'intero fabbricato (fatte salva la distribuzione interna eventualmente diversa). Quindi seguendo la logica estimativa valuterei il valore del fabbricato come somma dei singoli valori delle unità immobiliari, quindi compenso per stima singola + vacazioni, tenendo comunque conto della ripetizione di alcune attività in considerazione di tagli di u.i residenziali simili. Diventa sempre più complicato riuscire a definire parcelle "giuste" senza rincorrere il mercato.
ponteggiroma :
in tribunale fanno applicare l'art 13 non su ogni singola unità immobiliare, bensì sulla somma totale della stima e quindi la parcella risulta nettamente inferiore, per questo motivo ci aggiungo i forfetari dell'art 12. Ma visto che si tratta di accordo tra privati puoi provare a considerarlo come hai fatto tu
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.