Bonus facciate - pittura congruità prezzi va bene il DEI ?

messaggio inserito sabato 4 dicembre 2021 da etabeta

etabeta : [post n° 454208]

Bonus facciate - pittura congruità prezzi va bene il DEI ?

Ciao a tutti,
ho un atroce dubbio per un lavoro in via di svolgimento per bonus facciate. ripitturazione edificio senza cappotto, per l'asseverazione delle spese si puo' usare il listino della DEI?
grazie mille
Albo :
Al momento sembrerebbe di no
paoletta :
Al momento gli unici che ci guadagnano sono i tanti "colleghi" che sono passati dalla scrivania a youtube, sfornando 2/3 video al giorno con titoli clickbait.
Al momento io, che devo portare il pane a casa, non me la sento di tenere appesi a guardare youtube le imprese che aspettano di incassare per lavori che hanno completato.
Al momento sui testi del decreto e della circolare si legge "listini ufficiali".
Visto che per tutto il 2021 ho usato i "listini ufficiali" tanto osannati Prezzari DEI per i cantieri di bonus "minori" di cui sono progettista e direttori dei lavori.
Io mi prendo la responsabilita' di asseverare con i prezzi di questi listini.
Aspetto a braccia aperte il funzionario di turno dell'ade che vorra' contestare la mia scelta.
etabeta :
Paoletta sei un mito!
E' la stessa cosa che ho pensato anch'io...anche se a veder l'Ade ogni giorno ne salta fuori una nuova....ho sentito anche il mio assicuratore e secondo lui per asseverare un bonus facciate non c'è bisogno di una polizza apposta come per il superbonus ma basta rc professionale "classica".... booo speriamo bene mi sembra quasi che fare il nostro lavoro o giocare a dadi al casino' sta diventando molto simile....
paoletta :
Prima del superbonus mi ero fatta un database con le voci di lavorazioni che mi ero creata io, alcune prese e riadattate dalle voci di capitolato delle varie ditte che li forniscono per i loro prodotti; altre scritte di sana pianta da me; altri ancora dal prezzario regionale. Un mega foglio excel da dove andavo a prelevarle per confezionare i computi per quantificare gli importi dei lavori.
Poi sono arrivati sulla bocca di tutti questi della DEI, e devo dire la verita', li conoscevo ma non ne avevo mai visto uno. Ho comprato quello delle ristrutturazioni e sono rimasta colpita positivamente dalle tantissime voci ben dettagliate su lavorazioni tipiche che si effettuano nelle ristrutturazioni. E ho aggiornato e implementato il mio database. Fino a quando ho cominciato a usarlo per tutti i miei lavori.
Fatto sta che anche prima del decreto antifrodi io avevo preso l'abitudine di fornire le imprese per i bonus facciate di computi con le voci esclusivamente del DEI. Parliamo di piccoli lavori, ma ne ho seguiti diversi. Il piu' grande per un importo di 60.000. Diciamo che piu' o meno ci siamo sempre stati dentro. E mi raccomandavo di conservarli unitamente ai contratti per un eventuale controllo dell'agenzia delle entrate.
Poi e' arrivato il decreto del 12 novembre e per quei cantieri ancora in corso, in accordo con le imprese abbiamo "sistemato" questi computi nel senso che invece di avere un unico prezzo finale ribassato rispetto al totale che mi veniva dal DEI, abbiamo spalmato lo sconto voce per voce. Una volta che la base di lavoro era su quel listino e i prezzi erano piu' bassi non è stato niente di cosi' difficile o pericoloso. Ecco perche' io me la sono sentita di "rischiare".
Ho fatto ad oggi una asseverazione, per un cantiere che si e' chiuso due settimane fa per un piccolo lavoro che, combinazione, la signora proprietaria ha eseguito il bonifico il 15 novembre. Parliamo di 20.000 euro che l'impresa ha anticipato tutto. Potevo io dire al titolare adesso sotto natale, aspettiamo il decreto e poi aspettiamo la circolare e poi aspettiamo ancora le faq e poi aspettiamo che pagliai fa il video?... ma vaff... io ho asseverato e passato la palla al commercialista.
Adesso aspetto che qualcuno contesti il mio lavoro.
Scusate se mi sono dilungata.
archspf :
Pur condividendo ogni virgola detta @paoletta, non posso fare a meno di dire che il problema sta proprio nel fatto che, senza una certa indicazione, il lavoro sarebbe contestabile. Contestabile significa esigibile di risarcimento per negligenza/dolo, negligenza/dolo significa non coperto dall'assicurazione, non coperto dall'assicurazione significa aver buttato il lavoro, i propri soldi (mettendoceli sopra di propri per tutto ciò che ne deriva, tra contenziosi, multe ecc.), la faccia davanti al cliente e anche la nostra stessa dignità.

Clienti ed imprese si devo rassegnare ad un sistema imposto non da noi ma dal legislatore ed il fatto che anche solo fosse per integrità professionale non possiamo correre il rischio di andare a tentoni.
AngyDi :
Scusatemi tutti. A me hanno chiesto di fare un computo per i lavori di ritinteggiatura della facciata (incluso ripristino modanature e sostituzione lattonerie) di un piccolo edificio di 4 unità residenziali ed una commerciale, uniproprietario, sconto in fattura. Devo aspettare il listino che dovrebbero pubblicare chissà quando, o posso utilizzare il DEI o i prezziari regionali/provinciali per detto lavoro? Sarebbe per il computo, non per l'asseverazione. I lavori inizierebbero appena possibile (fine anno inizio nuovo, max aprile a seconda dell'azoenda che sceglie) ma il proprietario preme per fare tutto (computo e bonifico del 10%) entro fine anno per esser certo di conservare l'agevolazione del bonus facciate ancora al 90%.
paoletta :
@archspf anche io condivido tutto quello che dici e ti stimo molto perche' dalle tue parole e dal tempo che spendi qui appari come una brava persona oltre che molto competente. ti ringrazio molto per il supporto.
pero' io mi sono sentita di agire cosi', incrocio le dita e spero nel meglio.
Albo :
Non è una questione di lana caprina, è un problema segnalato anche dal Presidente dell’Ance quella della mancata esplicitazione dei prezziari Dei tra i prezziari ufficiali da usare per le detrazioni in cessione o sconto che non siano il 110.
Le cose sono due, è stata una dimenticanza e quindi non c'è problema.
E' stata una scelta voluta, e quindi usare il Prezziario DEI ti mette di fronte a possibili contenziosi. Nel dubbio io sono per usare sempre la scelta più prudente, dato che l'alternativa in attesa dei listini, è quella di usare i prezziari Regionali.
etabeta :
Ti capisco Albo, il mio problema è che ho già buttato una settimana per fare la verifica con prezziario dei e il girono dopo che l'ho finito ho saputo sta cosa leggendo l'articolo dell'ance.... mo cosa devo fare rifare tutto un'altra volta col listino regionale? ...magari butto via un'altra settimana e la prossima mi dicono " no la verifica si puo' fare anche col DEI"? ..... capisci il mio atroce dubbio.... (mando la fattura all'Ade dici che me la pagano?)
paoletta :
E vogliamo parlare di quei lavori iniziati? Contratto firmato con allegato computo con le voci tutte belle con prezzi separati e congrui. Che faccio? Domani chiamo e gli dico di strappare il contratto e fermare i lavori? Mi buttano giu' dalle impalcature!! Non ce la rimetto la faccia e la professionalita' in questo caso?
Adam Richman :
@paoletta No perché non sei tu ad aver cambiato le condizioni in corsa. Spiegalo chiaramente a clienti e imprese. Gli stai facendo una enorme "cortesia" a prenderti la responsabilità che hai descritto nei messaggi scorsi
archspf :
La faccia ce la rimette il legislatore. Ci si dovrebbe riconoscere una volta per tutte l'assoluta estraneità e sopratutto il fatto che, se ai clienti diciamo in questo momento "non posso farlo" c'è un ragionevole ed incontestabile motivo (nonostante il cliente voglia avere come al solito una sua opinione che peccato non si concilia con il fatto che a prendersi responsabilità non sia egli in prima persona). Se proprio non demordono io adotto questa "strategia" seppur brutale, dicendogli: 《considerando che in ogni caso sarebbe un lavoro da pagarsi a parte e per intero, renditi conto conto che in questo momento stò rifiutando i tuoi soldi...》.

Non possiamo ogni volta fare da capro espiatorio: ho iniziato relativamente da poco e voreei togliermi almeno qualche soddisfazione.
etabeta :
quindi se ho capito il tutto posso usare il listino della camera di commercio di mIlano essendo in provincia di milano il lavoro? quello è un listino ufficiale!
MiBe :
Buonasera, essendo stato io progettista e DL di un lavoro facciate Bonus 90; andato in pagamento ( al 70%) prima del fatidico 12 novembre scorso; devo ( ammesso che io DEBBA) fare la verifica congruità prezzi sul totale delle opere appaltate o sul residuo 30 % delle opere che restavano da pagare? Essendo che prima del 12 nov 2021 non eravamo tenuti alla congruità, come mi è stato suggerito. Ammesso che io abbia capito bene..
GRAZIE DI UN AIUTO
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.