Ingresso appartamento direttamente in zona notte

messaggio inserito martedì 8 marzo 2022 da paulgiamb

paulgiamb : [post n° 458293]

Ingresso appartamento direttamente in zona notte

Buongiorno, mi appresto a ristrutturare un appartamento in un comune della Valle d'Aosta. La costruzione è del 1972 e come molte dell'epoca presenta un lungo e stretto corridoio d'ingresso, che confina con una stanza da letto. L'idea è di abbattare questo muro divisorio e separare la zona dell'ingresso con mobili e/o pannelli in legno. La domanda è: il locale che ne risulterebbe (frutto della vecchia camera più corridoio di ingresso) può essere accatastato come stanza da letto, oppure mi toccherebbe accatastarlo come living / open space?
ivana :
all'agenzia delle entrate nulla interessa, infatti devi solo indicare bagni rip. cucine e spazi diversi dalle camere. Magari verificherei che siano rispettati i rapporti aeroilluminanti e le norme di R.E.
ArchiFra :
verificare i regolamenti locali se ammettono l'ingresso direttamente sulla camera da letto. di norma è accettabile solo nel caso di monolocali
paulgiamb :
Esatto, io ho provato a controllare il regolamento edilizio e la legge regionale (https://www.comune.valtournenche.ao.it/valtcms/images/Documenti/rego…, www.consiglio.vda.it/app/leggieregolamenti/dettaglio?pk_lr=2467)) ma non ho trovato riferimenti a questo aspetto. Il punto fondamentale è che la dimensione minima per una stanza doppia, in loco, è 11,50mq; l'unico modo per ottenere questo spazio ristrutturando è eliminare il disimpegno d'ingresso. L'alloggio attualmente è un trilocale; i rapporti aeroilluminanti per fortuna sono a posto, tra l'altro prima di comprare gli ex proprietari hanno fatto una SCIA in sanatoria che certifica tutti questi elementi.
accademiablu :
La camera doppia a norma del DM 5/7/75 deve essere di 14 mq, mi sembra strano che un comune possa ridurre i minimi nazionali...
paulgiamb :
La legge regionale della Valle d'Aosta stabilisce limiti diversi, plausibilimente per la zona montana e per le caratteristiche delle costruzioni secolari della zona (locali spesso piccoli in superficie e altezza, e anche finestre piccole per ragioni termiche nonchè di tassazione dei secoli scorsi :) )
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.