Nuovo regime delle RC asseverazioni con decreto Feb 2022

messaggio inserito giovedì 24 marzo 2022 da Arch. Co

Arch. Co : [post n° 459019]

Nuovo regime delle RC asseverazioni con decreto Feb 2022

Buongiorno a tutti,
ho stipulato polizza specifica x asseverazioni diverse dal 110% ai primi di Gennaio 2022, dovendo fare asseverazione manutenzione straordinaria Facciata al 50%. Il massimale scelto era 500.000 Euro, mentre i lavori saranno di circa 100.000. Sapevo anche per un'altra manutenzione straordinaria appartamento che avrei fatto in primavera, era necessaria ulteriore asseverazione per lavori di circa 60-70.000 Euro. In quel massimale quindi ci stava tutto, entrambi i lavori.
E su questo principio ho anche fatto il preventivo al cliente.
Leggo e rileggo, ma la certezza non la trovo:
1- Oggi mi trovo per "qualsiasi" nuova asseverazione, indipendentemente dall'importo (anche molto esiguo, ma > di €10.000) a dover fare nuova polizza specifica per l'incarico? Se si...chi lo dice al cliente che ha già firmato un incarico alla cifra X?
2- nella polizza già stipulata a gennaio, quando non era ancora necessario che fosse specifica per il cantiere, ma l'asseverazione a fine lavori arriverà in questo nuovo regime.. è valida secondo voi? (l'assicuratore non risponde per ora).
Il livello di follia (scusate l'OT) è a livelli inaccettabili. Parlo dei continui cambi in corso, non dei principi che dovevano essere giustamente valutati, ma a monte di tutto.
archspf :
1- purtroppo sì. si parla generalmente di "appendice" che scorpora una parte del massimale della RC base da destinare alla singola asseverazione
2- l'assicurazione non è più valida per le asseverazioni da rilasciare poichè ad oggi valgono le nuove regole

Se hai Assigeco la gestione è fortunatamente semplice: cerca tra le discussioni, ne abbiamo parlato di recente ;-)
Arch. Co :
Ciao grazie della risposta. No non ho Assigeco in quanto aveva scoperti troppo alti.
MA il punto da capire è se la polizza specifica con 500.000 di massimale che ho già pagato e inserito in un'asseverazione è da ritenersi valida (non tanto con la compagnia, ma se non fa decadere l'asseverazione stessa.)
archspf :
Se è stata rilasciata l'asseverazione prima del nuovo decreto Si.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.