Chiusura CILA - data di fine lavori - certificazioni impianti

messaggio inserito venerdì 29 luglio 2022 da Archite

Archite : [post n° 463589]

Chiusura CILA - data di fine lavori - certificazioni impianti

Ciao a tutti, ho alcuni dubbi ai quali non so se ci sia risposta ma ci provo.
Nel Comune di Roma (SUET) nel chiudere una CILA c'è un limite massimo entro cui fare la chiusura della pratica sul suet dopo aver fatto la variazione catastale, quest'ultima fatta entro 30 giorni dall'ultimazione dei lavori? E per quanto riguarda la data di collaudo, che tempi deve rispettare, deve essere riportata nel certificato di collaudo? E poi, posso chiudere la cila senza caricare le certificazioni degli impianti che tra l'altro il portale suet non chiede proprio di caricarli tra i vari allegati obbligatori? Grazie mille in anticipo per i chiarimenti e consigli.
archspf :
Provo a mettere ordine.
- si presenta variazione catastale entro 30 giorni dalla data di ultimazione lavori. e fin qui ci siamo
- per fine lavori si intende la comunicazione al Suet di conclusione dell'intervento: non dovrebbe esserci un limite di tempo tuttavia è bene che si rimanga entro un congruo termine per non far sì che la data effettiva si discosti troppo dalla chiusura formale.
- l'istanza è correlata alla contestuale presentazione del collaudo (che può differire come data) contenente tutte le allegate dichiarazioni del caso, tra cui le certificazioni impiantistiche, come da prassi.
Archite :
Grazie, è più chiaro.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.