variazione catastale

messaggio inserito giovedì 15 settembre 2022 da Lilli

Lilli : [post n° 464752]

variazione catastale

Buongiorno, sto sanando un edificio degli anni '60. Devo presentare una scia in sanatoria e una sca tardiva. In più sto effettuando una variazione catastale, però come data di fine lavori cosa metto? Il fine lavori originale (29/12/1964) oppure la data di presentazione della sanatoria? Se metto il 29/12/1964 dovrò pagare delle sanzioni?
Vi ringrazio
archspf :
Tutte domande a cui abbiamo risposto in altrettanti post: buona ricerca.
eli71 :
Se la sanatoria è senza opere non c'è una fine lavori, dovrai piuttosto indicare ove richiesto la data in cui sono stati effettuati gli abusi. Per fine lavori tardiva passati 5 anni le sanzioni decadono.
Lilli :
Grazie mille
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.