esame di stato

messaggio inserito lunedì 9 maggio 2005 da giovanni

giovanni : [post n° 49841]

esame di stato

qualcuno mi sa dire dove è possibile sostenere l'esame di stato più fattibile in assoluto
gaia :
palermo e aversa sono le più fattibili. In bocca al lupo!
mm :
milano. basta prepararsi e lo passi
Stefano :
Non dire cazzate Milano è quasi proibitivo!!!!!!!!!!!!!

Stefano
mm :
comunque sei libero di credere alle statistiche! io sinceramente non bado a quelle! se tu ci hai sbattuto la testa e non l'hai passato posso capire la tua rabbia e mi dispiace per te. ma anche l'esame di statica al politecnico era quasi proibitivo. lo passa il quindici per cento. eppure nessuno è andato a bari a passarlo. basta studiare e poi le statistiche non tengono conto del parametro "preparazione" eheh

buona giornata
Stefano :
Statica al Poli dipendeva solo con che professore eri e niente altro. All'esame di stato è così deve andarti di culo e basta. Statica l'ho passata al primo colpo!!!!!!!!!!!!!!!!

michele :
mi spiace per te.
Io infatti sostengo che per prima cosa va anche a fortuna.
Tieni poi presente che se anche se lo fai fuori, può contare anche da dove vieni, nel senso che magari le persone che ti giudicheranno si possono anche indispettire del fatto che non ti sie laureto nella loro facoltà e vieni quì perchè è più facile, e di conseguenza possono avere dei pregiudizi nei tuoi confronti.
Tieni poi presente che a milano era più cara rispetto ad altre sedi. Magari se lo fai a palermo , napoli, o pescara, ne pui approfittare per visitare la città.
preparatevi dei lucidi ad doc da tirar fuori al momento giusto, buona fortuna per la scelta
patti :
...esperienze!!!!
ho passato l'esame di stato a milano...quando ho fatto un compito come si deve...niente schizzi...nè progetto già preparato nè altre "furbate" da quattro soldi...piuttosto, rapporti aeroilluminanti, abbattimento del 30%, calcolo superfici minime e massime, aerazione vani scale e tutto quello che di tecnico si può immaginare...in più...il mio progetto mi piaceva anche....cosa stranissima...
la mia vicina, mia collega molto brava...lavora da 15 anni....ha fatto un compito tecnico come il mio....ma ha trovato il tempo di dargli una nota di colore e di fare una piccola assonometria...lei però non lo ha passato....
...non credo ai 3/4 minuti per correggere un compito..
non saprei che suggerimento dare....se sei di milano sarebbe logico che lo facessi a milano..cercando di prepararti e impegnandoti al meglio....
per quanto riguarda i libri....se non lavori...servono a poco.....ma non fanno certo male alla salute....
Stefano :
Io lavoro da due anni e mi sono laureato solo un anno e mezzo fa, ho lavorato a parecchi progetti da scala urbana alla scelta delle piastrelle, non ho preso un voto altissimo (88/100) ma credo che gli altri 40 esami mi facciano un architetto!!!!!!!!!!!!!
l'esame di stato è solo una ruberia di soldi.
Ho anche visto il mio compito, un abuso edilizio, il testo recitava " si può anche costruire sul lago" !?!?!?!?!?!?
Il giudizio era impressionante progetto scarsamente sviluppato e disegni mediocri, voto 26 con 30 si passa!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! STRANO !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Stefano
pseudonimo :
conta come sei abituato a progettare : il tipo di carta formati uso delle squadre carta millimetrata ogni sede ha
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.