quanto farsi pagare il progetto di un lampione?

messaggio inserito giovedì 26 maggio 2005 da duegradi

duegradi : [post n° 51633]

quanto farsi pagare il progetto di un lampione?

C'è qualcuno che mi sa dire quanto potrei chiedere ad un'azienda per la vendita di due oggetti di illuminazione urbana (un lampione ed una panca)? E inoltre qualcuno conosce un sito dove si può trovare la normativa riguardante l'iiluminazione urbana? Grazie, per favore rispondetemi!!!
andrea :
secondo me le cose sono due:
1) ti fai pagare con tariffa a percentuale 1d, in base all'importo delle opere, che sarebbe quella che si riferisce alla progettazione tra le altre, di elementi d'arredo
2) potresti applicare la parcella definita "a discrezione" e quantifichi secondo te in base al tempo all'impegno una parcella
3) ti fai pagare la royalty: in base al fatturato di vendita del tuo oggetto progettato, ti garantisci una percentuale
così in genere fanno i designer quando progettano ad esempio lampade, poltrone, cucine, ecc

in ogni caso sarebbe "deontoligicamente" corretto stabilire prima con la committenza i termini e l'entità della parcella
questo è una tutela per noi architetti e una forma di correttezza verso il cliente
buon lavoro
andrea :
mi correggo la categoria per l'arredamento è la 1e
nico_cad :
la seconda soluzione, mi sembra che le royalty si aggirino attorno al 5% della vendita del prodotto con assegni vitalizi sino a che la produzione della panchina resta!!! contratta con loro.
ti chiedo una cosa invece: come hai fatto a stringere rapporti con l'azienda???? io sono architetto ma da anni mi occupo, vorrei occuparmi di segn!!!!trovo solo porte chiuse,....non so come presentarmi o come portare i progetti!!! sto abbandondo anche l'idea perche' a 4 anni dallla laurea mi sembra di inseguire ormai un sogno impossibile!!!! dammi un consiglio se puoi!! ciao ciao
duegradi :
L'azienda che ho contattato io è spagnola, anche a me in italia non ha risposto nessuno, allestero è molto meglio, io ho rischiato e ho inviato alcune immagini degli oggetti, tra tante, un'azienda mi ha risposto. ciao
duegradi :
Grazie mille, è la prima volta che un'azienda mi contatta e non sapevo come muovermi
sandra :
come hai fatto ad inviare i disegni senza correre il rischio che te li copiassero e ti dicessero che non gli interessava..?
Grazie
duegradi :
ho semplicemente rischiato
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.