intonaco ad effetto calce

messaggio inserito mercoledì 1 giugno 2005 da toto

toto : [post n° 52002]

intonaco ad effetto calce

Salve a tutti.
Sono uno studente di architettura ma lavoro anche come cartografo per l'ANAS e ultimamente vado poco in facoltà quindi avrei bisogno di un consiglio.
Ho progettato una villa al mare ed il cantiere è già aperto ma devo ancora definire la finitura muraria.
Lo stile del fabbricato è tipico isolano(sicilia) quindi volevo qualcosa che assomigliasse alla calce bianca lisciata ma che non avesse bisogno di ritinteggiatura ogni 2-3 anni, diciamo un intonaco ad effetto calce.

Ringrazio anticipatamente.
here :
dovresti mischiare il cemento /(impasto con poca sabbia) con la calce
laurark :
ripassare la calce serve anche a disinfettare, proteggere ....
non rassegnamoci subito ad abbandonare gli antichi usi solo per comidità.
se poi è un problemone, che richiede ponteggio ..... allora puoi decidere solo tu.

Impariamo dal passato: le cose che hanno attraversato secoli in genere hanno una loro validità proprio perchè mai smentite dal tempo.
Il progresso deve servire a migliorare, non a cambiare, a trovare strade "facili"!

Studia bene pro e contro fino in fondo per ogni scelta che fai! Se poi l'uso dell'intonaco è davvero migliore allora.....
buon lavoro e divertiti......è un bel lavoro!!!
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.