è morto giancarlo de carlo

messaggio inserito lunedì 6 giugno 2005 da lutto

lutto : [post n° 52357]

è morto giancarlo de carlo

un grande maestro per tutti noi. una grande e grave perdita per l'architettura italiana.
patti :
un caro saluto ad un grande architetto ed ingegnere che ci ha insegnato ad amare l'architettura
fiamma :
...personaggio particolarissimo, appassionato, sanguigno, vivace ad un età in cui ci si aspetterebbe una calma intoccabile. Oramai tanti anni fa, fece un'appassionante conferenza sulla città a venezia. vi ero andata perplessa e me ne uscii con una dedica ("Buona carriera") sul libro e la speranza di avere ancora speranze alla sua età.....
checco :
grandissimo maestro...se ne vanno con lui i miei ricordi universitari...
db :
tutti ad un certo punto muoiono, mi danno fastidio i "coccodrilli"......e beato lui che è arrivato a 85, un mio amico è morto a 45. LA VITA E' QUESTA COSA ,E'INEVITABILE
Matteo :
controllerò perchè la stampa non lo riporta..sarebbe una perdita molto dolorosa!
Matteo :
Confermo...mi sento un pò smarrito
delli :
"non è vero che il nuovo viene difficilmente accettato.
il nuovo, se è veramente significativo, rappresenta il nostro tempo e contemporaneamente si inserisce nella storia umana del passato e del futuro, viene capito subito"
"...avere attaccamento e distacco, la passione e la distensione critica, che mi sembrano indispensabili per leggere con chiarezza e progettare.
credo infatti che in ogni situazione architettonica si debba provare il senso di rischiare, di perdere il consenso, di trovarsi improvvisamente immersi in un conflitto dal quale non si saprà come uscire, perchè solo così si raggiunge la perspicacia e la tensione necessarie a comprendere e trasformare"
giancarlo de carlo

un personale ricordo del grande maestro... ci mancherà
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.