Validita' dell' iscrizione all' albo in usa

messaggio inserito giovedì 30 giugno 2005 da MIKE

MIKE : [post n° 54654]

Validita' dell' iscrizione all' albo in usa

Salve a tutti...Vorrei sapere se dopo aver superato l' esame di stato ed essermi iscritto all' albo in italia devo fare una convalida o traduzione legale oppure bisogna effettuare un altro esame di stato per poter esercitare la professione di architetto negli stati uniti....Vi ringrazio anticipatamente...Architetto mike
laurark :
...ma credo che tu debba abbirittura sostenere degli esami di laurea. non credo le lauree europee siano riconosciute oltre oceano.
a te risulta il contrario?
ciao
Angy :
Veramente no, io conosco un architetto che si è laureato e abilitato qui nel 2003 ed ha iniziato subito a lavorare a Boston, come architetto, senza dover superare esami. La laurea europea dovrebbe essere valida in USA, per quanto ho visto e sentito (anche se il loro sistema universitario è diverso, ma le lauree sono equipollenti , quelle quinquennali sicuramente, le triennali non so). In bocca al lupo MIKE

ANGY
laurark :
quindi si può lavorare autonomamente, firmare etc?
ma ti risulta che valga solo per le lauree recenti?
ciao
Angy :
Così mi risulta, il ragionamento sulle triennali e quinquennali l'ho desunto io...a maggior ragione per le vecchie lauree, direi! ;-)

ANGY

laurark :
grazie Angy.
vale la pena di informarsi e poi......va a finire che me ne vado!!!
:-)
ciao
matteo :
l'abilitazione non vale in usa.
la laurea invece è riconosciuta anche di più di una laurea presa in usa. una nostra laurea vale come un master di II livello in usa.
per l'abilitazione invece bisogna passare una serie di test, mi sembra 9, e 2 anni di praticantato. però se si dimostra di aver lavorato e di aver fatto esperienza o si è lavorato in proprio con un proprio studio per lameno un anno, allora viene concessa l'abilitazione.
ma l'abilitazione è statale, ovvero se la prendi nello stato di new york, non puoi firmare lavori in california per esempio. ho detto firmare..... perchè per lavorare come architetto non c'è bisogno di nessuna abilitazione, tanto si lavorerebbe in uno studio e la firma la mettono i "principals".
per lavorare in proprio bisogna essere abilitati, quindi ti conviene scoprir in quale stato lavoreresti.
Angy :
Ecco, probabilmente quello di cui parlavo prima lavorava da collaboratore e non firmava...grazie della precisazione importante

Chiedo venia per avere entusiasmato inutilemente laurark...
;-)

ANGY
matteo :
eccoti il sito del consiglio nazionale per le registrazioni in architettura.

www.ncarb.org

comunque ho riguardato meglio e ho letto questo:

"Five years of full-time, verified foreign experience as a principal in an organization whose architectural practice encompasses the comprehensive practice of architecture is an alternative to the IDP Training Requirement, which may be recognized by the jurisdiction(s) where you seek registration"

e questo vale solo epr il praticantato, in ogni caso bisogna sostenere le 9 prove scritte.
laurark :
non ti preoccupare. mi sembrava strano perchè per i medici so che non vale; mi sembrava strano per noi fosse meglio.
cmq se le 9 prove non sono terribili almeno un passo è fatto.
ciao
laurark :
Questa la risposta che ho ricevuto dall'ordine di Milano: bell'aiuto!!!
Come se fosse facile contattare un ministero!!!!!
da provare!!!

Gentile Sig.ra Laura M......,
in risposta alla sua e-mail del 1° luglio u.s., deve necessariamente sentire le normative locali non essendo stati membri delle Comunità Europee; è possibile eventualmente contattare il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca a Roma - tel. 06.58491 per ulteriori informazioni di equipollenza titoli.
Distinti saluti.


La Segreteria
patti :
bhè, però che carini...ti hanno risposto subito!!!!
ah!ah!ah!
consoliamoci!
buona serata
paola :
Ciao, sono Paola, ho letto solo ora la tua domanda.è da un pò sto pensando seriamente di esercitare in USA. La difficoltà più grande al momento è raccogliere informazioni. Forse insieme riusciamo ad ottenere qualcosa. Manteniamoci in contatto. La mia mail è email
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.