abitabilità...aiuto

messaggio inserito martedì 24 gennaio 2006 da ARO

ARO : [post n° 71911]

abitabilità...aiuto

Ciao a tutti, ho bisogno del vostro aiuto. Dunque un amico vorrebbe acquistare un monolocale di 22 mq + terrazzo di 30 mq sito nel comune di Bollate-mi. Ad oggi questo locale è privo di abitabilità ed classificato come laboratorio...secondo voi è possibile verandare una parte del terrazzo (aumentando così i mq) e dunque chiedere l'abitabilità e fare il cambio di destinazione d'uso?
grazie mille a tutti e buona giornata
urba :
così su due piedi mi sembra quasi impossibile...ci sono tante verifiche che devono essere fatte dietro il tuo voler "verandare"...(es. calcoli planivolumetrici, destinazioni d'uso prg, distanze confini, ecc...). La pratica mi ha fatto conoscere il concetto di "veranda" solo con le parentesi aperte dal condono edilizio che non presupponeva tutte le verifiche su richiamate.
ciaù
manu :
troppo generica come domanda per avere una risposta!!!
E' vero che esistono leggi nazionali, ma ogni comune ha un PRG un R.E proprio e quindi solo tu puoi darti la risposta dopo aver consultato tutti gli strumenti necessari... e aver verificato se ci sono le condizioni per attuare cambio destinazione d'uso, aumento di volume...ecc
ARO :
...che fosse una domanda generica lo sapevo....ed ho anche già fatto richiesta al Comune per avere gli strumenti giusti...ma magari passava di qua qlcuno che conosceva il Comune...
cmq sia grazie mille a tutti e buon lavoro|
bx :
okkio al regolamento edilizio : solitamente i mq minimi per l'abitebilità sono quelli interni e non quelli commerciali!
larissa :
ciao,volevo sapere se ti sei informato sulle possibilità di cambio destinazione d'uso per il laboratorio,ho una situazione simile,aiutami se riesci.saluti.grazie.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.