prima fattura

messaggio inserito mercoledì 8 febbraio 2006 da lolo

lolo : [post n° 73670]

prima fattura

Ciao a tutti, devo scrivere la prima fattura della mia vita e ho un dubbio:
Spulciando alcuni siti ho visto esempi di fattura (con partita iva) che comprendevano anche la ritenuta d'acconto. Ma quest'ultima non veniva fatta da chi non aveva partita iva?
Mi sono fatta l'idea che la ritenuta deve essere inserita quando fatturo per un cliente con partita iva (sutio o ente) e per il semplice cliente devo fatturare senza la ritenuta.
Attendo le vostre risposte. Purtroppo ho scelto regime agevolato con tutor ma non posso aspettare il prossimo incontro.
Grazie per tutte le risposte.
lorenzo :
se hai scelto il regime agevolato non sei per tre anni soggetta a ritenuta d'acconto; quindi fai fattura come per cliente se nza partita iva.

L'inarcassa non la metti se fatturi ad architetti o ingegneri
urba :
...esempio di fattura per prestazione occasionale senza contributo inarcassa (di un professionista senza partita iva...con lavoro dipendente)???...
lolo :
mi avete tolto un peso e riempito il borsello con qualche spicciolo...
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.