curiosità

messaggio inserito martedì 14 marzo 2006 da ale

ale : [post n° 77482]

curiosità

buongiorno a tutti, avrei 2 curiosità da chiedervi:
1-come vi regolate quando, per un motivo o per l'altro, iniziate a fare molte ore in più a studio? (non vi pagheranno mica gli straordinari...)
2-quando andate in trasferta, oltre alle spese di viaggio vi viene corrisposto anche qualche altro tipo di rimborso?


Ultima cosa: essendo iscritto a inarcassa da un mesetto, e avendo io meno di 35 anni ho diritto alla riduzione ad un terzo della quota minima, ma che voi sappiate il contributo che devo mettere in fattura a carico del cliente, rimane invariato (2%), o anche la percentuale deve essere ridotta?

grazie a tutti e buon lavoro
lorenzo :
per la seconda domanda, il 2% rimane invariato.

Per la prima... stendiamo un velo pietoso
cecco :
quando collaboro cerco di non trattenermi nonostante il mobbing fatto a studio, e' molto difficile ma se facciamo troppi straordinari rischiamo di lavorare gratis. Per questo non lavoro quasi piu' a studio ma in ufficio dove i pagamenti sono dettagliati e ti pagano ogni secondo senza discorsi educativi.
Se nonostante gli straordinari guadagni meno della donna delle pulizie cambia studio o cambia lavoro.
Purtoppo viviamo nel pese dei furbi.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.