Per un concorso

messaggio inserito mercoledì 22 marzo 2006 da lolo

lolo : [post n° 78476]

Per un concorso

Ciao a tutti,
ho una forma in testa e su carta ma mi chiedo come potrà essere realizzata nella realtà cosi vorrei qualche consiglio.
Pensate ad una parete alta tre metri (non rettilinea), lunga nove composta da più curve (morbide) in pianta e in alzato.
Penso al cemento armato e mi chiedo se esistano delle casseformi speciali (e dove trovarle) oppure deve essere fatto tutto sul posto e a mano.
A voi cosa viene in mente? qualche altro materiale?
Colore finale rosso!
grazie a tutti....
Fedro :
Gehry ha risolto questo problema con un telaio in acciaio al quale ha appeso dei pannelli dando alle pareti la forma che desiderava.
Il cemento armato credo che possa essere utilizzato, ma più che un problema di casseformi (che farebbero aumentare il prezzo più per la particolare posa che per la forma) io mi farei un problema di ferri (questi molto probabilmente sarebbero uno diverso dall'altro).
Magari qualche ingegnere del forum potrebbe dirti qualcosa in più
sup :
Andando a logica, il problema non è tanto nella casserature ma nel corretto getto e costipazione data la disomogeneità delle forze alle quali è sottoposto il materiale.
Comunque che io sappia ci sono casseri di qualsiasi materiale (anche plastico) che vengono fabbricati a stampo per formare casserature che vengono utilizzate in sito per ottenere particolari effetti al finito, o in cantiere per elementi complessi in c.l.s. che quindi in questo caso è prefabbricato e preferibilmente suddiviso in moduli che dimensionalmente riducono i problemi nel trasporto. nel caso di elementi di grossa sezione invece vengono fatte casserature in situ (da mendelsohn a hadid ad esempio).
quello che però ti consiglierei è di capire a che serva questa parete ondulata (tipo nurbs) 3x9. se ha funzione strutturale rivolgiti ad un ingegnere. se ha funzione di decoro (ma non credo se poni la domanda) è ovvio che sono preferibili altri materiali che presentino meno problematiche dal punto di vista costruttivo...
lolo :
per le due indicazioni, approfondirò entrambe. In particolare vorrei farmi un'idea del costo. Da che parte cominciare? Non mi sembra una voce da prezziario classico...
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.